PIEMONTE – Novantuno nuove imprese hanno ricevuto, ieri, domenica 10 novembre, il marchio “Piemonte Eccellenza Artigiana”.

Piemonte eccellenza artigianaLa consegna del riconoscimento è stata effettuata nell’ambito di ArTò, dall’Assessore Regionale all’Artigianato, Agostino Ghiglia.

Le imprese insignite sono state valutate “eccellenti” da una commissione di esperti sulla base della rispondenza a precisi requisiti previsti da appositi disciplinari di produzione. Tra le produzioni che hanno ottenuto il maggior numero di riconoscimenti il settore alimentare, in particolare per la panificazione e per pasticceria e gelato, e il settore del legno.

Queste aziende potranno ottenere incentivi per gli investimenti, per la promozione dei prodotti sui mercati, per la partecipazione a rassegne ed esposizioni in Italia e all’estero; possono inoltre partecipare al progetto “Bottega Scuola”, mettendo a disposizione la loro esperienza in un percorso formativo/lavorativo rivolto a giovani cui trasmettere conoscenze e capacità professionali.

“Poter assegnare il marchio di Eccellenza Artigiana a nuove imprese che si sono distinte per le loro produzioni – sottolinea Ghiglia – è per la Regione motivo di grande soddisfazione. Il made in Piemonte è ormai riconosciuto a livello internazionale, ed il nostro compito è quello di renderlo sempre più prestigioso e di certificarne gli alti standard qualitativi. Fregiarsi del marchio può tradursi in un reale valore aggiunto, potenziando il significativo ruolo di tali aziende nel tessuto economico piemontese e nella promozione del sistema Piemonte”.