mercoledì 28 Luglio 2021
mercoledì, Luglio 28, 2021
spot_img

Castellamonte: lascia il Luogotenente Giuliano, subentra il Maresciallo Franciulo (con reportage fotografico)

Reportage Fotografico

 

CASTELLAMONTE – Il Comandante della Stazione dei Carabinieri di Castellamonte, il Luogotenente Salvatore Giuliano, lascia il servizio attivo e va in pensione; subentra in qualità di Comandante di Stazione, il Maresciallo Capo Domenico Franciulo.

Il Maresciallo Capo Franciulo e il Luogotenente Giuliano

Un solo punto all’ordine del giorno nel Consiglio Comunale di oggi, lunedì 14 ottobre: la cerimonia in onore del Luogotenente Salvatore Giuliano, che lascia la Stazione dei Carabinieri di Castellamonte, dopo dieci anni di servizio.

Il Maresciallo Capo Domenico Franciulo

Originario della Sicilia, il Luogotenente Giuliano, 54 anni, è arrivato alla caserma di Castellamonte nel 2003, dopo essere stato per vent’anni Comandante del Nucleo Operativo di Chivasso. Ad onorarlo, oltre all’Arma dei Carabinieri, a don Angelo e a numerose associazioni, i Sindaci dei Comuni di Vidracco, Baldissero Canavese, Castelnuovo Nigra, Cintano, Colleretto Giacosa, Loranzé, Quagliuzzo, Parella e Strambinello.

Al ringraziamento del Sindaco di Castellamonte Paolo Mascheroni, che gli ha consegnato una targa a nome del Comune di Castellamonte e di tutti i Sindaci presenti, si sono uniti i Consiglieri di Minoranza.

«Oltre all’uniforme, l’uomo.» È il commento pronunciato da Don Angelo: tutti concordi nel riconoscere non soltanto l’autorevolezza, ma l’umanità celata dietro la divisa.

Nuovo Comandante della Stazione di Castellamonte, sarà ora il Maresciallo Capo Domenico Franciulo: 45 anni, arruolatosi nell’87 a Milano, ha prestato servizio in Liguria e nell’hiterland milanese sotto la Compagnia di Rho, e si è trasferito nella caserma di Castellamonte dal 2000.

Salvatore Giuliano non lascerà Castellamonte, alla quale, nel corso del tempo, si è affezionato.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img