CHIVASSO – Il Centro Prelievi sarà trasferito venerdì 28 giugno

centro prelieviSono terminati i lavori di ristrutturazione edile e impiantistica dei locali della sede ASL di via Nino Costa 43 (angolo via Togliatti) a Chivasso destinati ad accogliere il nuovo Centro Prelievi cittadino. La ristrutturazione dei locali, situati al piano terra della struttura di via Nino Costa (struttura di proprietà dell’ASL) è stata effettuata in seguito al trasferimento della Formazione aziendale, che è stata centralizzata nella sede di Ivrea, ed è costata circa 25 mila euro.

«Nell’ambito della riorganizzazione dei servizi – spiega il Direttore Generale dell’ASL TO4 dottor Flavio Boraso – abbiamo ritenuto necessario qualificare il Centro Prelievi di Chivasso, trasferendolo dal seminterrato della sede legale dell’Azienda in via Po 11 in una struttura, quella di via Nino Costa nei pressi dell’Ospedale, che garantisce spazi più ampi, confortevoli e gradevoli, più funzionali rispetto alle esigenze degli operatori e facilmente accessibili ai cittadini. In un momento di particolare difficoltà economica – aggiunge – dimostriamo che vogliamo migliorare i servizi disponibili. Il Centro Prelievi di via Po era assolutamente inadeguato dal punto di vista logistico al tipo di attività svolta.»

Il trasferimento del Centro Prelievi da via Po si svolgerà il prossimo venerdì 28 giugno e il nuovo Servizio della sede via Nino Costa (che sarà inaugurato mercoledì 3 luglio) sarà attivo a partire da giovedì 4 luglio con gli stessi orari (dal lunedì al venerdì dalle 7,45 alle 9) e con le stesse modalità organizzative (accesso diretto, senza prenotazione).

Ma l’attività sarà comunque garantita ai cittadini anche dal 28 giugno al 3 luglio: venerdì 28 giugno il Centro Prelievi sarà ancora attivo in via Po; nei giorni di lunedì 1° luglio, martedì 2 e mercoledì 3 luglio i cittadini potranno rivolgersi ai Centri Prelievo ad accesso diretto di Gassino (via Foratella 22, dalle 7, 45 alle 8,45), San Mauro (via Speranza 31, dalle 7,45 alle 8,45), Settimo Torinese (via Leinì 70, dalle 7,30 alle 8,45), Caluso (via Roma 22, dalle 7,30 alle 8,45), oppure potranno accedere, per esami di laboratorio urgenti o che non possono essere posticipati, al Laboratorio Analisi dell’Ospedale di Chivasso (dalle 7,45 alle 9).

Il servizio di consegna dei referti di laboratorio rimarrà in via Po fino a mercoledì 3 luglio e, a partire dal giorno successivo, in concomitanza con l’attivazione del nuovo Centro Prelievi, sarà disponibile in via Nino Costa. L’Asl si scusa fin d’ora con gli utenti per eventuali disagi.