giovedì 18 Aprile 2024

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

CHIALAMBERTO – “Montagna per Tutti”: riuscita la camminata al crepuscolo (FOTO)

Una serie di appuntamenti, fra ciaspolate (neve permettendo), camminate, feste, eventi in Mtb, maratone ed escursioni con lo scopo di mostrare a tutti la bellezze di queste valli accogliendo pubblico sempre più numeroso e diversificato

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

CHIALAMBERTO – La montagna delle Valli di Lanzo sta accogliendo davvero tantissimi visitatori anche grazie alla preziosa iniziativa “Montagna per Tutti”, coordinata dal Consorzio Operatori Turistici Valli di Lanzo, giunta alla sua dodicesima edizione.

Una serie di appuntamenti, fra ciaspolate (neve permettendo), camminate, feste, eventi in Mtb, maratone ed escursioni con lo scopo di mostrare a tutti la bellezze di queste valli accogliendo pubblico sempre più numeroso e diversificato.

Sabato 17 febbraio 2024 è stata la volta di Chialamberto che ha saputo coinvolgere più di sessanta partecipanti alla camminata e ad attrarne oltre 120 grazie ai prodotti del territorio al palazzetto di Cossiglia.

Una camminata avvolgente al crepuscolo con il ritrovo al palazzetto e, una volta acquisito il pacco gara, pettorale e gadget di “Montagna per Tutti” i partecipanti sono partiti insieme per un’esperienza ricca di fascino ed emozioni.

«E’ stata davvero una serata particolare, tutti sono rimasti soddisfatti. Certo la mancanza di neve un po’ ci penalizza, ma è importante riuscire ad offrire delle soluzioni alternative che possano soddisfare e coinvolgere i partecipanti. Dopo la camminata ci siamo ritrovati al capannone di Cossiglia dove gli alpini hanno preparato la polenta , mentre la pro loco ha gestito l’intera manifestazione. La giusta conclusione per rifocillarsi e condividere insieme tutti i particolari dell’esperienza appena trascorsa» ha spiegato il sindaco di Chialamberto Gabriele Castellini.

II percorso lungo la Stura ha condotto i partecipanti su antichi sentieri, utilizzati in passato come principali vie di comunicazioni e, a poco a poco, con il calar del sole, si è potuto guardare il bosco e ascoltare lo scorrere del fiume con un’attenzione diversa, dove luci, ombre e suoni sono diventati protagonisti dell’escursione.

© Riproduzione riservata

Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti: la newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960); iscriviti al nostro canale Telegram (ObiettivoNews); oppure, da oggi, puoi anche iscriverti al nostro nuovo canale WhatsApp (https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14con le notizie selezionate dalla nostra redazione.

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------

Ultim'ora

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img