mercoledì 17 Aprile 2024

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

BUSANO – Il calcio giovanile canavesano piange Pier Domenico Tarro Boiro

Addolorata anche la comunità rivarese, paese dove è cresciuto e ha trascorso la sua gioventù

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

BUSANO – Un doloroso risveglio quello di oggi, martedì 13 febbraio 2024, per il calcio giovanile locale, ed in particolare per quella realtà che risponde al nome di Asd Vallorco 1912, oltre che per l’intero territorio canavesano. Improvvisamente è mancato all’affetto dei suoi cari, ed alle tante persone che lo hanno conosciuto e ne apprezzato le doti, Pier Domenico Tarro Boiro, 50 anni, nelle ultime tre stagioni allenatore del vivaio del club cuorgnatese.

Piero, come lo chiamavano tutti, classe 1973, era tecnico preparato, appassionato di calcio, persona buona, sincera e leale. Un malore lo ha portato via nelle prime ore di oggi, mercoledì 13 febbraio 2024, strappandolo all’amore della moglie Sabrina, dei figli Alessia e Mattia, di mamma Nina, del fratello Giovanni e delle sorelle Marilena e Marina.

I dirigenti, gli amici ed i colleghi del Vallorco lo ricordano così: “Un buono, un uomo diretto e sincero, un ottimo istruttore di calcio, che era capace non solo di gestire i ragazzi che componevano le sue squadre, ma anche e soprattutto di aggregarli. Un collaboratore ed un uomo di Società che si è sempre adoperato prima per gli altri che per se stesso”.

Inizialmente come guida in panchina degli Esordienti 2010, ora allenatore dei Pulcini 2013, Pier Domenico Tarro Boiro lascia un vuoto enorme: “Non solo nella “famiglia” Vallorco – dicono ancora dal “Carlin Bergoglio”, lo stadio che è la casa del team cuorgnatese – ma in particolare nei suoi ragazzi, quelli del 2013, che lo seguivano con tanto interesse”.

Dolore anche per la comunità di Rivara, dove Pier Domenico Tarro Boito è cresciuto e vissuto tutta la sua gioventù, dove ancora la mamma risiete. Tutti sono fortemente addolorati per la sua dipartita.

Il Rosario è programmato per domani sera, mercoledì 14 febbraio alle 20.30, presso la parrocchia di Busano, mentre invece le esequie si terranno giovedì alle 11,15, sempre a Busano. Successivamente il feretro verrà tumulato nel cimitero di Rivara.

© Riproduzione riservata

Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti: la newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960); iscriviti al nostro canale Telegram (ObiettivoNews); oppure, da oggi, puoi anche iscriverti al nostro nuovo canale WhatsApp (https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14con le notizie selezionate dalla nostra redazione.

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------

Ultim'ora

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img