venerdì 23 Febbraio 2024

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

OGLIANICO / FAVRIA – Il mondo del volontariato piange la scomparsa di Roberto Cibrario Rossi

Un malore improvviso lo ha strappato all'affetto di familiari ed amici all'età di 71 anni. Domani, sabato 13 gennaio, le esequie

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
- Advertisement -

OGLIANICO/FAVRIA – La notizia dell’improvvisa scomparsa di Roberto Cibrario Rossi, 71 anni, ha toccato nel profondo le comunità di Favria e di Oglianico. Ed insieme a loro pure il mondo del volontariato canavesano si stringe ora intorno ai familiari, alla moglie Lorenza, ai figli Gabriele e Federico, alle sorelle Giovanna e Maria Grazia, in questo momento del dolore e nell’addio ad un uomo straordinario, che tanto ha fatto per gli altri.

Cibrario è stato persona di grande disponibilità, preparazione e capacità, pronta a mettersi a disposizione degli altri e del proprio paese, al quale era profondamente legato.

Già coordinatore del Gruppo Comunale di Protezione civile, Roberto è stato pure donatore di sangue, nonché componente del Comitato di San Grato che si occupa dell’antica e storica chiesa che sorge a fianco del cimitero.

“Quando nel 2007 la Protezione civile favriese ed il suo Gruppo Comunale si sono trovati a fare i conti con un momento non facile, Roberto alla richiesta di andare a ricoprire il ruolo di coordinatore ha risposto senza indugio, facendo un lavoro egregio – lo ricorda Luca Cattaneo – Ho avuto modo di collaborare con lui prima da amministratore, poi come volontario e devo dire che è stata una persona con la quale abbiamo operato in sinergia, tra momenti di dialogo e confronto che mi hanno arricchito molto”.

Nella vita ha fatto il disegnatore meccanico, mentre nel tempo libero ha coltivato anche la passione per le monete, che non mancava di esporre in occasione dell’evento di settembre che si tiene presso la già citata chiesa di San Grato.

“Di Roberto Cibrario Rossi rimarcherei l’impegno, la responsabilità, il suo essere preciso e metodico, ma anche uomo che con il quale era bello fare gruppo – aggiunge ancora Cattaneo – Basta vedere la reazione dei tanti volontari che sono rimasti colpiti nel profondo alla notizia della sua improvvisa scomparsa”.

Anche l’ex sindaco Giorgio Cortese lo ricorda con commozione: “La sua dipartita mi ha provocato una fitta al cuore. Quanto impegno, quante cose belle abbiamo fatto insieme a tutti i volontari. Rimarrai sempre nei nostri cuori, sei stato una persona eccezionale, dalla grande umanità, che con grande disponibilità è stato pronto costantemente a fare del bene nei confronti degli altri”.

“Roberto Cibrario Rossi, una persona speciale. Era anche un nostro socio Associazione Artisti del Canavese. – Dichiara Sergio Gatta – Sentite condoglianze alla famiglia”.

Le esequie sono in programma domani mattina, sabato 13 gennaio 2024, alle ore 10 con partenza dalla casa di Cibrario, sita in Oglianico, 15 minuti prima. Invece la veglia di preghiera si terra questa sera, venerdì 12, dalle ore 20.30 presso la Chiesa Parrocchiale favriese.

© Riproduzione riservata

Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti: la newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960); iscriviti al nostro canale Telegram (ObiettivoNews); oppure, da oggi, puoi anche iscriverti al nostro nuovo canale WhatsApp (https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14con le notizie selezionate dalla nostra redazione.

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------

Ultim'ora

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img