sabato 24 Febbraio 2024

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

CANAVESE – Concerti di Capodanno a Castellamonte, Cuorgnè e Agliè

Il programma prevede un excursus sinfonico della tradizione di Capodanno

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
- Advertisement -

CANAVESE – Appuntamento con la grande musica per i Concerti di Capodanno della Melos Filarmonica in Canavese. Tre gli appuntamenti da non perdere: sabato 30 dicembre, alle 21, a Castellamonte, presso la chiesa dei Santi Pietro e Paolo di piazza Martiri della Libertà, 9, lunedì 1 gennaio, alle 17, all’Auditorium Ex-Manifattura di Cuorgnè, in Via Ivrea 100,  e martedì 2 gennaio, alle 21, presso il Salone “Franco Paglia” di strada per Bairo 2, ad Agliè.

La rassegna è realizzata con il patrocinio delle tre Amministrazioni comunali.

Per l’occasione l’orchestra sarà diretta dal Maestro ungherese György Győriványi. Ráth, bacchetta di fama internazionale con cui Melos Filarmonica collabora da alcuni anni, e vedrà la partecipazione straordinaria di Andrea Giuffredi, eccezionale tromba solista.

L’ingresso al concerto di Castellamonte è gratuito.

Per Cuorgnè e Agliè ingresso gratuito fino a 5 anni, 10 euro da 6 a 14 anni e 20 euro oltre i 15 anni.

Biglietti in vendita online su Eporadio Eventi. Sulle locandine dell’evento sono presenti i Qr Code di accesso per l’acquisto online.

Il programma prevede un excursus sinfonico della tradizione di Capodanno: Brahms, Strauss, Newmann, Mancini Morricone ma, soprattutto, l’esecuzione della 5° sinfonia di Ludwig Van Beethoven: una delle più grandi e acclamate sinfonie della storia della musica.

“Per completare il programma, Spiega Giuseppe Santoro, direttore artistico della Melos Filarmonica: proporremo celebri musiche di Brahms e Strauss, le cui note conferiscono all’orchestra la possibilità di creare un’atmosfera di grande effetto in grado di coinvolgere gli ascoltatori a distanza di secoli dalla loro composizione”.

Il concerto vedrà la partecipazione di un solista di fama internazionale: Andrea Giuffredi, che con la sua tromba omaggerà il Maestro Ennio Morricone con un medley che ben descrive l’impronta indelebile della musica che ci ha lasciato. All’interno di questo brano si susseguono alcune delle opere più rappresentative dell’immenso talento del compositore romano, della sua infinita fantasia, del suo superbo intuito e della sua magnifica capacità comunicativa, che lo hanno sempre portato a sperimentare diverse soluzioni, compositive e strumentali. L’Orchestra MF, per l’occasione in formazione sinfonica, offre un programma variegato il cui criterio di scelta si fonda sulla valorizzazione di un organico romantico di sicuro impatto emotivo sul pubblico.

© Riproduzione riservata

Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti: la newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960); iscriviti al nostro canale Telegram (ObiettivoNews); oppure, da oggi, puoi anche iscriverti al nostro nuovo canale WhatsApp (https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14con le notizie selezionate dalla nostra redazione.

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------

Ultim'ora

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img