mercoledì 21 Febbraio 2024

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

FAVRIA – Una serata speciale per i 50 anni del Lions Club Alto Canavese (FOTO)

Venerdì scorso l'appuntamento al salone polivalente è servito ad onorare i 5 decenni di attività, ma anche promuovere l'opera realizzata dai 250 alunni favriesi.

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
- Advertisement -

FAVRIA – Cinquant’anni di operato sul territorio festeggiati con una serata benefica molto speciale, dove alla ribalta vi sono stati anche i ragazzi delle scuole di Favria. Traguardo importante per il gruppo Lions Club Alto Canavese, il quale per celebrare questo “compleanno” ha deciso di regalare, e regalarsi, un momento d’incontro e di beneficenza, che si è svolto nel salone polivalente favriese.

Oltre a questa pagina importante per la realtà territoriale nostrana l’evento di venerdì 1° dicembre 2023 è stata pure all’occasione per presentare il volume “Il Canavese negli occhi dei ragazzi”, libro che ha visto coinvolti 250 alunni delle scuole cittadine, coadiuvati dai loro insegnanti, i quali hanno avuto il compito di raccontare, attraverso una serie di elaborati e disegni, la zona in cui vivono.

Un Canavese narrato, appunto, con gli occhi dei più giovani, che attraverso tale lavoro sinergico fanno scoprire al lettore una terra dove si fondono leggende, storia, ma anche il vivere quotidiano, per un’opera che vuole volutamente essere diversa dai classici scritti che fotografano, sotto diversi aspetti, uno o più luoghi.

Alla serata voluta dal presidente Pietro Tomaino e dai soci del Lions Alto Canavese (realtà che in questi 5 decenni ha raccolto e devoluto oltre un milione e mezzo di euro) hanno preso parte diversi ospiti, ad iniziare dal presidente di Circoscrizione dei Lions, Michele Perino, proseguendo con il vice sindaco ed assessore di Favria, Lucia Valente, con il dottor Gian Franco Schailvino, con Giorgio Cortese, con il professor Domenico Camoletto, con la dirigente scolastica Valeria Miotti e con la giornalista Elisabetta Signetto.

Va detto che il ricavato della vendita del libro realizzato dai ragazzi favriesi servirà ad alimentare l’ennesimo importante “service” improntato sul territorio del Canavese, nello specifico portato avanti in collaborazione con la Croce Rossa di Rivarolo allo scopo di acquistare una vettura adibita al trasporto disabili.

© Riproduzione riservata

Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti: la newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960); iscriviti al nostro canale Telegram (ObiettivoNews); oppure, da oggi, puoi anche iscriverti al nostro nuovo canale WhatsApp (https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14con le notizie selezionate dalla nostra redazione.

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------

Ultim'ora

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img