mercoledì 4 Ottobre 2023

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img
spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

CASTELLAMONTE – In frazione Muriaglio una galleria a cielo aperto (FOTO E VIDEO)

Tre artisti hanno utilizzato come “tele” tre porte di legno di altrettante case che sorgono tra le vie della piccola ma attiva comunità canavesana

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

CASTELLAMONTE – Frazione Muriaglio torna ad essere protagonista grazie alla cultura. Dopo il successo, sia di pubblico che di partecipazione, all’edizione 2023 di “Piemonte Colors”, che si era tenuta qualche mese fa, un secondo appuntamento è andato, invece, in scena nel pomeriggio di domenica 3 settembre 2023. Preannunciata in occasione delle premiazioni finali dell’evento passato, bella iniziativa allestita grazie all’impegno della Filarmonica Muriagliese d’ora in avanti donerà un ulteriore colpo di colore alla bella realtà castellamontese. Si tratta di “Galleria a cielo aperto…”, la quale ha visto tre artisti utilizzare come “tele” tre porte di legno di altrettante case che sorgono tra le vie della piccola ma attiva comunità canavesana.

Alla presenza del sindaco Pasquale Mazza e dell’assessore alla Cultura Claudio Bethaz, le opere sono state scoperte in maniera ufficiale, alla presenza degli stessi autori, ovvero Michela Fischetti, Mario Camoletto e Roberto Balducci, artisti che abbiamo imparato a conoscere proprio per mezzo delle ultime due edizioni di “Piemonte Colors”. Introdotti da Claudio Brassea Rat, presidente della Filarmonica locale, e da Paola Buzzi, curatrice di queste interessanti iniziative muriagliesi, gli ospiti della giornata hanno raccontato ai presenti le fonti di ispirazione ed i messaggi intrinsechi delle opere, che affascinano e colpiscono nel segno, dando un tocco di colore in più ad una frazione che ha voglia di essere viva, di accogliere i curiosi e di gettare un seme importante per la crescita del territorio canavesano. Plausi sentiti e sinceri, oltre che la conferma della piena volontà di collaborare in futuro ad altri progetti, arrivano dall’Amministrazione comunale castellamontese, con Mazza e Bethaz che non solo hanno fatto i complimenti ad ideatori ed artisti, ma hanno ribadito quanto realtà come quella di Muriaglio, al pari delle altre frazioni, siano fondamentali per far conoscere tutta la città della ceramica. Ceramica alla quale l’evento “Galleria a cielo aperto…” era direttamente collegata, essendo una delle manifestazioni collaterali che caratterizzano l’edizione numero 62, la quale andrà avanti sino al prossimo 10 settembre.

“Siamo davvero contenti di aver portato a termine questo progetto di riqualificazione, in chiave artistica, del centro storico – le parole di Brassea Rat – Muriaglio, di qui, in poi vorremmo che fosse conosciuto come un borgo capace di proporre delle attrazioni che permettano di costruire un futuro migliore, direi a colori, per la comunità tutta”. Importante la collaborazione tra la Filarmonica e Paola Buzzi, che è l’ispiratrice dell’estemporanea. “E’ un progetto che avevo in mente da tempo, allo scopo di portare colore nel borgo e fare in modo di rivalutarlo. Adesso questo sogno è diventato realtà, attraverso tale iniziativa, che utilizza quelle che sono già delle opere d’arte e le valorizza ulteriormente”.

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img