martedì 23 Aprile 2024

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

LEINI – Presentato il progetto dell’Emporio Solidale

La presentazione si è tenuta venerdì scorso, al Pavarotti: è una sorta di piccolo supermercato destinato alla persone che vivono una situazione di difficoltà

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

LEINI – L’Emporio Solidale muove i primi passi. E il primo dei tanti è stato la presentazione ufficiale che si è tenuta venerdì scorso, al Pavarotti. Di cosa si tratta? Di una sorta di piccolo supermercato destinato alla persone che vivono una situazione di difficoltà, nel quale gli aventi diritto (una sessantina, pari a 35 nuclei famigliari, che saranno selezionati tramite un bando pubblico emesso dal Comune secondo i criteri condivisi con i servizi sociali del Net. Previsto anche un accesso temporaneo per coloro che vivono una temporanea situazione di difficoltà) potranno fare la spesa, trovando beni di prima necessità, generi alimentari, prodotti per la casa ma anche per gli animali domestici, e prendendo quanto necessario.

Pagando non con gli euro ma grazie ad una tessera a punti, il cui ammontare sarà stabilito sulla base delle caratteristiche della famiglia. I prodotti sugli scaffali arriveranno grazie a donazioni di privati, di aziende, di esercizi commerciali, di supermercati, e grazie ai prodotti Agea. Ma perché il progetto (concretizzato grazie alla collaborazione di Comune, Unione Net, Croce Rossa, Fondazione Comunità Solidale, Leini Live e Fondazione Compagnia di San Paolo) possa entrare in funzione serviranno ancora alcuni mesi (l’apertura è prevista per il gennaio 2024): il tempo necessario a reperire la merce, a individuare le persone che potranno fare la spesa e a costituire la rete di volontari (attraverso il coinvolgimento di scuole, associazioni e società civile) chiamati a raccogliere le varie tipologie di prodotti per portarli in negozio o in magazzino e a garantire l’apertura dell’emporio tutto l’anno, dal momento che la necessità non conosce ferie o festività.

LEINI - Presentato il progetto dell'Emporio Solidale

Un progetto che ha una doppia valenza: da un lato essere di sostegno alle famiglie in difficoltà, dall’altro recuperare beni di prima necessità che, se non consumati in tempi brevi, potrebbero essere destinati allo smaltimento, creando un danno economico oltre che uno spreco. «Leini Live è nata qualche anno fa, inizialmente per organizzare gli appuntamenti natalizi, anche durante il lockdown, promuovendo momento di svago e di divertimento on line – ha evidenziato il Presidente del sodalizio, Carlo Tomassone – Abbiamo poi iniziato a spostare la nostra azione dal versante più legato all’intrattenimento a quello solidale, collaborando ad esempio alla raccolta alimentare e organizzandone altre. E grazie alla collaborazione dell’Assessore Masi siamo riusciti a consegnare direttamente alle persone bisognose quanto racimolato. Successivamente, vista l’esperienza positiva dell’emporio solidale di Settimo, ci siamo attivati per replicare la stesa esperienza anche a Leini. Non è stato facile, ma oramai questo sogno è quasi un realtà».

© Riproduzione riservata

Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti: la newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960); iscriviti al nostro canale Telegram (ObiettivoNews); oppure, da oggi, puoi anche iscriverti al nostro nuovo canale WhatsApp (https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14con le notizie selezionate dalla nostra redazione.

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------

Ultim'ora

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img