venerdì 29 Settembre 2023

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

VOLPIANO – Panichelli: «Per la Arihant parleremo con la Regione e gli altri Comuni»

Le istituzioni si preparano a scendere in campo, per cercare delle soluzioni che possano provare a salvare il salvabile o almeno a limitare i danni

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

VOLPIANO – La botta, per gli 85 dipendenti della Arihant, che da un giorno all’altro hanno saputo che l’azienda per la quale lavoravano era stata messa in liquidazione, è stata di quella difficili da mandare giù. Anche perché è capitato in un momento nel quale si iniziava a ragionare su una diversificazione della produzione, in modo tale da garantire il proseguimento dell’occupazione.

E ora le istituzioni si preparano a scendere in campo, per cercare delle soluzioni che possano provare a salvare il salvabile o almeno a limitare i danni. Nella giornata di giovedì scorso, i sindacati che seguono i destini dello stabilimento volpianese hanno incontrato il Sindaco Giovanni Panichelli per concertare i prossimi passi da compiere. «E il primo è stato quello di coinvolgere in questa partita anche la Regione Piemonte – conferma il primo cittadino – Abbiamo già sondato, ed ottenuto, la disponibilità dell’Assessore al Lavoro Elena Chiorino. Siamo in attesa di conoscere la data in cui svolgere l’incontro».

Il secondo passo è quella di allargare il fronte degli enti locali destinati ad attivarsi: «Abbiamo chiamato ad unirsi a Volpiano in questa battaglia anche i Comuni di residenza dei dipendenti Arihant. Almeno quei Comuni sui cui territori vive un numero importante di lavoratori – conclude – Con Volpiano, che vanta più di una trentina di dipendenti Arihant, ci saranno quindi anche San Benigno, Settimo e Torino, ciascuno con una decina di addetti. Lavorare di concerto con gli altri enti locali ci permetterà di fare massa critica per trovare soluzioni a favore dei lavoratori».

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img