martedì 23 Aprile 2024

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

TERMINI IMERESE – Crugnola e Ometto conquistano la “Targa Florio”

Seconda piazza per il trevigiano Giandomenico Basso navigato da Lorenzo Granai che hanno portato al debutto nel tricolore la nuova Skoda Fabia RS e, gradino basso del podio, per per il pilota di casa, Marco Runfola con Corinne Federighi, a quattro anni dall'ultimo podio siciliano

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

TERMINI IMERESE – Si è conclusa ieri sulle strade siciliane la 107esima edizione della “Targa Florio”, la più antica gara automobilistica al mondo con ben 117 anni di storia, che ha confermato al vertice della classifica del Campionato Italiano Rally l’equipaggio formato da Andrea Crugnola e Pietro Ometto sulla Citroen C3 della scuderia Easi, alla terza vittoria consecutiva. Organizzata dall’AC Palermo e dall’ACI, valida come terza tappa del CIAR Sparco, prima prova per la serie giovanile CIAR Junior e apertura del CRZ 8^ zona (quella dedicata alla Sicilia) ha visto impegnate ben 216 vetture, tra moderne e storiche; per quanto riguarda le storiche, infatti, la Targa Florio è valsa anche come prima versione della Targa Florio Historic Regularity Rally.

Crugnola e Ometto hanno dimostrato, già nella breve Power Stage d’apertura “Nino Vaccarella”, dedicata al Preside Volante, di essere l’equipaggio da battere confermando il proprio stato di grazia nelle prove successive: 5 le prove speciali conquistate dal varesotto che ha chiuso con 20.9’’ di vantaggio su tutti. Seconda piazza per il trevigiano Giandomenico Basso navigato da Lorenzo Granai che hanno portato al debutto nel tricolore la nuova Skoda Fabia RS. L’equipaggio ha pagato caro un errore nella PS4 pagato poi sino alla fine; Basso e Granai si sono comunque imposti in due prove speciali. Terza posizione per il pilota di casa, Marco Runfola con Corinne Federighi, a quattro anni dall’ultimo podio siciliano. Runfola porta via punti preziosi per l’italiano a Fabio Andolfi e Nicolò Gonella sulla Skoda Fabia Evo che si devono accontentare della quarta posizione (dopo aver perso la seconda a causa di un testa coda che li ha rallentati a due prove dalla fine).

TERMINI IMERESE - Crugnola e Ometto conquistano la “Targa Florio”

Fotografie tratte dalla pagina Facebook del Campionato Italiano Rally Sparco

Nella classifica assoluta, quinti gli sloveni Avbelj e Andrejka, sesti De Tommaso e D’Ambrosio, seguiti da Ferrarotti e Bizzotti tutti sulla berlina ceca. Ottava posizione per Scattolon navigato da Farnocchia sulla Wolkswagen Polo GTI davanti a Mazzocchi Gallotti sulla Citroen C3. Chiudono la top ten Antonio Rusce e Martina Musiari sulla Skoda Fabia 2 Evo. La “Targa Florio” è stata anche l’occasione per il debutto del CIAR Junior, il Campionato Italiano Rally dedicato ai giovani equipaggi, dove a primeggiare è stato Davide Pesavento con Marco Frigo davanti a Igor Iani e Nicola Puliani. Terza piazza per Riccardo Pederzani ed Edoardo Brovelli.

Nelle due ruote motrici terza vittoria consecutiva per Gianandrea Pisani navigato da Simone Brachi, davanti all’equipaggio composto da Moreno Cambiaghi e Giulia Paganoni; gradino più basso del podio per Fabio Farina e Gabriele Zanni. Da segnalare il ritiro dell’albese Stefano Santero e quello di Gabriel Di Pietro. Prova valida anche per il Suzuki Rally Cup dominata ancora una volta da Matteo Giordano con Manuela Siragusa che chiudono con 7 prove vinte su 9 e con 30’’ di vantaggio su tutti. Seconda posizione per Roberto Pellé navigato da Luca Franceschini davanti, alla coppia formata da Alessandro Forneris e Luigi Cavagnetti.

Il prossimo appuntamento con il Campionato Italiano Rally Sparco è previsto il 16 e 17 giugno quando prenderà il via il 51esimo “Rally di San Marino” mentre gli equipaggi iscritti al CRZ Zona 1 (Piemonte e Valle d’Aosta) si stanno già preparando per la seconda prova di campionato che al via il 20 e 21 maggio a San Damiano d’Asti per la 7^ edizione del Rally “Il Grappolo”.

© Riproduzione riservata

Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti: la newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960); iscriviti al nostro canale Telegram (ObiettivoNews); oppure, da oggi, puoi anche iscriverti al nostro nuovo canale WhatsApp (https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14con le notizie selezionate dalla nostra redazione.

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------

Ultim'ora

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img