Direttore Responsabile: Magda Bersini
mercoledì 19 Giugno 2024
redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

VOLPIANO – Un passo importante, anzi due, quelli andati in scena nei giorni scorsi per risolvere il nodo del passaggio a livello 10. Il primo ha avuto come protagonista la Regione Piemonte, che ha messo sul piatto i 4 milioni di euro necessari a realizzare la viabilità alternativa in modo da poter chiudere il passaggio. Il secondo è si è svolto in Consiglio, dove è stata approvata la convenzione che ne regolamenterà i lavori.

«Passi importanti, certo, ma il cammino è ancora lungo – ha sottolineato il Sindaco Giovanni Panichelli – Dopo questi atti si riunirà la Conferenza dei servizi alla presenza di tutti gli attori interessati, e sono tanti, e qualche complicazione potrebbe sorgere. Ma è indubbio che oggi si scriva una pagina importante in una vicenda che dura ormai da troppo tempo, e per la quale era doveroso arrivare ad una soluzione». Alla soddisfazione del sindaco si unisce quella di parte dell’opposizione: «Credo che in questa vicenda il Comune abbia ottenuto il miglior risultato possibile – ha commentato soddisfatta il Consigliere Maria Grazia Bigliotto – Sia la Regione, sia il Comune si sono comportati in maniera serie e corretta. E come ho fatto i complimenti alla Regione per quanto ha fatto, faccio i complimenti al sindaco per il lavoro svolto in questa fase».

Tutti contenti, quindi? Non proprio. A criticare l’operazione gli altri due gruppi di opposizione, “Cambiamo Volpiano” e “Gente di Volpiano”: «Nulla da eccepire sulla viabilità alternativa – ha ribadito Antonietta Maggisano – Ma su un paio di paio di punti ci sarebbe parecchio da ridire». Il primo risguarda la somma, 200mila euro, con il Comune contribuirà all’operazione “viabilità alternativa”, stanziati nello stesso Consiglio comunale. «Era stato detto, rispondendo ad una nostra interrogazione, che il Comune avrebbe dato un contributo, ma volutamente non era stato detto l’importo. E trattandosi di una cifra importante, immagino ci siano state delle trattative in precedenza. Anche in altri Comuni sono stati soppressi dei passaggi a livello, e gli enti locali non hanno dovuto sborsare un centesimo. Volpiano non ha fatto un buon lavoro: il miglior risultato possibile sarebbe stato quello di ottenere le opere senza dover versare 200mila euro». Secondo punto, quello relativo ai tempi: «Tra iter burocratico ed esecuzione dei lavori, i tempi per ottenere questa viabilità sono piuttosto lunghi – ha concluso – E mentre il cantiere sarà aperto, da dove passeranno coloro che devono attraversare quel passaggio per le loro attività lavorative?».

© Riproduzione riservata

Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti:

  • newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960);
  • canale WhatsApp https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14 con le notizie selezionate dalla nostra redazione.
  • canale Telegram (ObiettivoNews)
  • © Riproduzione riservata

    Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti:

  • newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960);
  • canale WhatsApp https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14 con le notizie selezionate dalla nostra redazione.
  • canale Telegram (ObiettivoNews)
  • © Riproduzione riservata

    Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti:

    la newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960);

    il nostro canale Telegram (ObiettivoNews);

    il nostro canale WhatsApp https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14 con le notizie selezionate dalla nostra redazione.

    SEGUICI

    google play
    apple store
    Editore e Agenzia di Comunicazione (campagne pubblicitarie, dirette live streaming, riprese video, sviluppo siti web, Seo....)

    CONTATTI

    REDAZIONE: redazione@obiettivonews.it  – 342.8644960

    AGENZIA DI COMUNICAZIONE: info@bersinicomunicazione.it
    342.8644960 / 348.3725487

    © Copyright 2024 – ObiettivoNews – Autorizzazione Tribunale di Ivrea n.2/2013; Iscrizione Roc (Registro Operatori della Comunicazione) N.023741/2013. Direttore responsabile Magda Bersini. Editore: Bersini Editoria, Comunicazione e Web P.IVA 10512010017; Tutti i diritti sono riservati. L’utilizzo dei testi, delle foto e dei video online è, senza autorizzazione scritta, vietato (legge 633/1941). Testata giornalistica di informazione indipendente, senza condizionamenti politici e senza contribuiti pubblici.