martedì 7 Febbraio 2023

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

CASELLE – Il Lions Club fa il tutto esaurito in sala “Cervi” (FOTO)

Un bello spettacolo quello portato sul palco della sala “Fratelli Cervi”, nella serata di sabato 14 gennaio, dalla compagnia “Il Palcoscenico”

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

CASELLE – È stato un bello spettacolo quello portato sul palco della sala “Fratelli Cervi”, nella serata di sabato 14 gennaio, dalla compagnia “Il Palcoscenico”. Ed è stato altrettanto bello vedere quella sala piena in ogni ordine di posto, al punto da costringere gli organizzatori, il “Club Lions Airport Caselle Torinese”, ad esporre un bel cartello con la scritta “Esaurito” sulla porta della sala.

«Siamo, ovviamente, soddisfatti per questa partecipazione così massiccia – ha ribadito Paolo Massa, Presidente del Club – E non era affatto scontato. Dopo quello che abbiamo passato, e stiamo ancora passando, tra pandemia, crisi e guerre, evidentemente la gente aveva voglia di concedersi un momento di svago e di farsi due risate». E c’è da essere ancora più soddisfatti perché il tutto, così come nelle corde del Club, avviene per un fine nobile: «Quanto raccolto nel corso della serata servirà per sostenere una RSA del territorio – prosegue il presidente – Decideremo a breve quale, e il modo cui impiegare la somma racimolata».

Un inizio d’anno col botto, quindi. «Questo appuntamento rappresenta in qualche modo una ripartenza – aggiunge – Anche noi per colpa del lockdown e della pandemia abbiamo dovuto rallentare le nostre attività. Abbiamo molte idee, tutte ovviamente portate avanti con lo spirito che ci contraddistingue. Decideremo insieme quale attuare per prima, molto probabilmente già a febbraio. E questa ripresa della attività, con una partecipazione così massiccia che, lo ripeto, non era affatto scontata, è il modo migliore per tornare ad operare. Grazie, quindi, a tutti coloro che hanno risposto al nostro appello riempiendo questa sala, e grazie a tutti i soci che anche in questa occasione sono stati pronti a rimboccarsi le maniche ed organizzare l’appuntamento, con tutte le sue difficoltà».

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img