venerdì 27 Gennaio 2023

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

SAN GIUSTO CANAVESE – La Pro Loco torna dopo dieci anni

Un'associazione del tutto nuova, composta da un gruppo di amici, con esperienze in varie realtà del paese, che hanno voluto mettersi in gioco, per altro coinvolgendo pure alcuni giovani

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

SAN GIUSTO CANAVESE – Dopo circa dieci anni San Giusto torna ad avere la sua Pro loco. Un’associazione del tutto nuova, composta da un gruppo di amici, con esperienze in varie realtà del paese, che hanno voluto mettersi in gioco, per altro coinvolgendo pure alcuni giovani.
Nella serata di martedì 10 gennaio è andata in scena la riunione che è servita a definire il direttivo, che sarà guidato dal Presidente Rosanna Caglianone. Al suo fianco, nel ruolo di Vice, Deborah Ferrando, quindi come Segretario è stato scelto Moreno Grosso, mentre Monica Boggio sarà il Tesoriere e Barbara Disavino l’Addetta stampa.

A completare il quadro della nuova Pro loco sangiustese (che sarà anche iscritta ufficialmente all’Unpli) Piero De Santis, Andrea Foresto, Eleonora Losardo ed i giovani Elisa Galasso, Lisa Panero e Luca Bollettino.
“Questa serata ha rappresentato un primo traguardo importante, dopo che nei mesi addietro era stato dato vita ad un Comitato promotore, capace di coinvolgere oltre 220 persone, nato proprio con l’obiettivo di ridare vita a tale associazione”.

La voglia di darsi da fare per il proprio paese anche: “Siamo un gruppo del tutto nuovo, che ha entusiasmo e ha la coesione come uno dei suoi punti di forza. La volontà di avere nel direttivo dei giovani rappresenta la conferma dell’intenzione da parte della Pro loco di arrivare a coinvolgere anche le nuove generazioni e stimolarle”.
Tra i primi impegni dell’associazione la realizzazione, il prossimo 4 febbraio, presso il salone Gioannini, di una cena di presentazione, con accompagnamento musicale, che sarà appunto l’occasione per conoscersi meglio, mentre tra i mesi di febbraio e marzo c’è l’intenzione di allestire una festa di Carnevale.

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img