venerdì 27 Gennaio 2023

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

CASTELLAMONTE – Coscritti in festa; non mancano le polemiche (FOTO)

Foto di gruppo con il Sindaco Mazza, il quale commenta le polemiche sullo striscione appeso al campanile

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

CASTELLAMONTE – Sono circa una sessantina i coscritti 2005 castellamontesi che quest’anno festeggiano i 18 anni. Oggi, domenica 8 gennaio 2023, il gruppetto di giovani si è riunito sulle scale che conducono a Palazzo Botton per la foto di rito insieme al Sindaco Pasquale Mazza.

La festa dei Coscritti è una tradizione nei paesi, e Castellamonte, per l’annata 2005, ne conta davvero tanti. Purtroppo questa festa non esime da polemiche.
I ragazzi hanno appeso il classico striscione, in alto, sul campanile, probabilmente per evitare il tipico “furto dello striscione” che avviene tra coscritti di comuni diversi. Questo però ha subito creato polemica.

“Lo striscione dei coscritti andrebbe appeso all’imbocco di via Educ – spiega il Sindaco Pasquale Mazza – e loro lo hanno appeso lassù, oltretutto senza informare il Comune. Ma io vorrei vedere in faccia chi non ha combinato qualcosa da giovane, e poi in fondo non è una cosa così grave. Ho rimproverato il coordinatore dell’accaduto perchè non ci ha informati, ma poi basta. Io preferisco che i ragazzi facciano festa qui, nel loro paese. Se stanno qui ci sono meno rischi, e se fanno un po’ di chiasso non muore mica nessuno. Siamo stati tutti giovani. Ma secondo me, ribadisco, è meglio che stiano nel loro paese a festeggiare invece di lasciarli andare chissà dove senza controllo. Dobbiamo lavorare insieme, collaborare per il bene dei giovani, e non fare sterili polemiche.”

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img