martedì 7 Febbraio 2023

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

BOSCONERO – Un concerto, due formazioni musicali, tante emozioni (FOTO)

Ad animarlo sono stati i padroni di casa della Filarmonica Bosconerese, e i “vicini di casa” della “General Vincent Marching Band” di San Benigno

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

BOSCONERO – Una serata di grande musica quella che il salone “Don Manavello” ha ospitato sabato scorso. Sul palco, due delle formazioni musicali più affiatate e valide della zona: i padroni di casa della Filarmonica Bosconerese, e i “vicini di casa” della “General Vincent Marching Band” di San Benigno, i primi diretti dal maestro Pietro Marchetti, i secondi dal maestro Dario Avagnina e entrambe introdotti dalla presentatrice Antonella Rosa.

BOSCONERO - Un concerto, due formazioni musicali, tante emozioni (FOTO)

Ad aprire il “Concerto d’inverno”, davanti ad un folto pubblico, la formazione sanbenignese, partita in quarta con “Havana” di Camila Cabello, seguita da “Shallow” tratta dal film “A star is born”, da “Trumpets” di Jason Derulo per concludere la sua performance con “Viva la vida” dei Coldplay. Più orientato verso la classica la parte eseguita dalla Filarmonica Bosconerese: dall’operetta “Die Fledermaus” di Johann Strauss figlio al “Don Pasquale” di Donizetti, dal “Romance” di Camille Saint Saens all’ouverture dell’opera “Aroldo di Giuseppe Verdi, per concludere con una selezione di brani legati ai film di Charlie Chaplin.

BOSCONERO - Un concerto, due formazioni musicali, tante emozioni (FOTO)

E se per un gruppo che ha accumulato esibizioni e successi suonare davanti ad un pubblico non più così difficile, più complesso è suonare a gruppi riuniti, cosa che le due formazioni hanno fatto senza problemi, dando ulteriore sfoggio delle loro abilità: diretti dal maestro Marchetti, i musici delle due band hanno allietato il pubblico con un medley dei Daft Punk, per passare alla versione di “Pompeii” dei Bastille riarrangiata da Tom Wallace e per approdare una selezioni di musiche che hanno fatto da colonna sonora a film di successo: “The night before Christams”, “How to train your drago” e “La La Land”. A chiudere l’esibizione un brano che è stato anche un augurio per le imminenti festività rivolto a tutto il pubblico: l’immancabile “White Christmas”.

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img