venerdì 27 Gennaio 2023

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

ROMANO CANAVESE – Sparito uno degli alberi addobbato dai bambini del paese

A denunciare l'accaduto l'amministrazione comunale cittadina, che ha rimarcato quanto questo gesto sia doppiamente riprovevole

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

ROMANO CANAVESE – Uno degli alberi addobbati dai giovanissimi residenti di Romano Canavese è stato portato via nottetempo da mano per ora ignota. A denunciare l’accaduto l’amministrazione comunale cittadina, che ha rimarcato quanto questo gesto sia doppiamente riprovevole.
Da una parte, è stato portato via un simbolo di festa, di coesione e di serenità che era stato posizionato nei pressi di viale Marconi; dall’altra è stato rubato un albero che era stato abbellito dai lavoretti realizzati dai bambini e dalle bambine del paese, che con gioia e allegria avevano realizzato i decori.

Forte lo sdegno suscitato in paese da tale gesto. “Era uno dei due alberi posizionati nel Comune di Romano Canavese – si legge nel post scritto dagli amministratori eporediese -rappresentava un simbolo di condivisione e di partecipazione della cittadinanza non solo alle festività natalizie, perché quest’anno le spese per sostenere il caro bollette e il riscaldamento non riguardano solo i privati cittadini, ma anche gli enti pubblici come il nostro Comune, e con responsabilità quest’anno abbiamo deciso di far fronte a queste problematiche risparmiando soldi pubblici”.

ROMANO CANAVESE - Sparito uno degli alberi addobbato dai bambini del paese

“È questo il rispetto e l’esempio che diamo ai nostri bambini? Oppure è un dispetto nei confronti del Comune “che non fa niente?” prosegue il messaggio del Municipio. “Ci troviamo in una situazione storica di grande difficoltà sia economica che sociale. La rabbia, il disprezzo e la cattiveria la fanno da padrona; la falsità a discapito della verità e della lealtà. Questo è quello che vogliamo lasciare alle generazioni future e quindi ai nostri figli e ai nostri nipoti?
Se questa è una risposta affermativa beh, abbiamo perso tutti in partenza”.
Dal Comune di Romano fanno anche sapere che é stata presentata denuncia alle forze dell’ordine e che, attraverso l’uso delle telecamere presenti in zona, si sta procedendo per risalire agli autori del gesto.

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img