sabato 4 Febbraio 2023

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

BOSCONERO – Oltre mille euro raccolti all’evento per il piccolo Simone (FOTO)

Non è tantissimo, ma è la famosa goccia nel mare che insieme alle altre gocce farà trovare una cura per Simone e per tutti le altre 22 persone affette da questa rarissima malattia

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

BOSCONERO – Si è conclusa con successo la serata del 10 dicembre 2022, organizzata dalla Pro loco Bosconerese a favore dell’associazione Piccolo Grande Guerriero, creata per raccogliere fondi per la malattia PMLD, patologia del piccolo Simone Desiato di Montanaro un bimbo di 8 anni, con la preziosa collaborazione di Peppino Esposito e Sonia Caramma si è creata una gara canora con 25 concorrenti, che l’influenza ha ridotto a 19 cantanti, tutti molto bravi e molto diversi, ma con un unico fine, creare uno spettacolo per aiutare l’associazione.

Si sono distinte 3 donne tra i partecipanti ,portandosi via i 3 premi messi a disposizione degli sponsor. Prima classificata Ioana Mihaila di Volpiano con la canzone Proud Mary che oltre alla coppa si è’ aggiudicata un cofanetto valido per 2 notti 2 colazioni e una cena per 2 persone, da scegliere tra una miriadi di destinazioni in Italia, seconda classificata Giulia Boggio di Bosconero con Feeling Good e terza classificata Isabella D’introno anche lei di Bosconero con Quando Nasce Un Amore, ma si e aggiudicato il premio della critica Davide Gentile con la canzone Fai Rumore di Alice Castello. A tutti gli altri partecipanti e stata data una medaglia come ricordo della serata.

Tra gli ospiti il piccolo batterista Stefano e il gruppo di danza Primo Passo.

A presenziare la serata, oltre il pubblico e gli sponsor, come ospiti speciali erano presenti il Sindaco Paola Forneris e il Parroco Don Mario Viano, con la sua benedizione e il suo discorso ha commosso non solo il pubblico in sala ma anche il piccolo Simone e anche lui, ad un certo punto ha dovuto passare il microfono alla presentatrice per l’emozione .

Comunque il giorno dopo la segretaria e contabile dell’associazione Piccolo Grande Guerriero ha comunicato che nella serata, tra biglietti, i prodotti della bancarella con oggetti creati dai numerosi volontari e le donazioni varie, si e giunti ad un totale di euro 1.146. Non è tantissimo, ma è la famosa goccia nel mare che insieme alle altre gocce farà trovare una cura per Simone e per tutti le altre 22 persone affette da questa rarissima malattia.

La Pro Loco si augura di aver sensibilizzato le persone ad aiutare il prossimo e con la buona volontà a creare altre manifestazioni come queste. Il motto dell’associazione è: “Da soli si va più veloci, ma insieme si va più lontano”.

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img