martedì 7 Febbraio 2023

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

PRAGELATO – Scialpinista recuperato a 1750 metri dal Soccorso Alpino e 118

Aveva una sospetta frattura alla gamba e non riusciva a proseguire

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

PRAGELATO – I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese sono intervenuti nel pomeriggio di oggi, sabato 10 dicembre 2022, nel comune di Pragelato per recuperare uno scialpinista con una sospetta frattura a un arto inferiore.

La chiamata di emergenza è stata lanciata intorno alle 13.15 dai compagni dell’uomo che hanno fornito indicazioni precise sulla loro localizzazione, intorno a quota 1750 metri, lungo il tracciato dei vecchi impianti sciistici. Inizialmente si è tentato l’invio in loco del Servizio Regionale di Elisoccorso che ha abortito la missione a causa di scarsa visibilità in bassa valle. È stata quindi formata una squadra a terra con il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza che è salita con sci e pelli di foca in direzione dell’infortunato.

Quando lo hanno raggiunto, hanno iniziato a prestargli le prime cure, ma nel frattempo l’eliambulanza ha effettuato un secondo tentativo di avvicinamento che ha avuto esito positivo consentendo il recupero dell’infortunato e il suo trasferimento in ospedale.

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img