martedì 7 Febbraio 2023

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

LEINI – Battesimo ufficiale per la sezione dei Giovani Democratici

Si tratta di Ludovica Saponara, 22 anni, studentessa di Lettere Moderne, referente territoriale; Luca Conforti, 26 anni, laureato in Giurisprudenza, referente dei Gd all’interno del circolo; Fabiola Aimone, 22 anni, studentessa di Storia, componente del direttivo del Pd come rappresentante dei Gd

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

LEINI – Quando, il 18 settembre 2021, il congresso straordinario aveva visto la ripartenza del Partito Democratico sul territorio, i punti centrali dell’azione politica annunciati dal segretario Luca Torella erano stati tre: essere un partito dinamico in grado di incidere nella vita delle persone; essere un partito inclusivo e moderno con una grande attenzione verso i principi di uguaglianza, sanità pubblica, lavoro, giustizia sociale, ambiente, pace, antifascismo, valori europeisti, parità di genere, scuola pubblica e identità sessuale; essere un partito aperto ai giovani. E mentre i primi due propositi sono già stati raggiunti, il circolo cittadino si prepara a tradurre in realtà anche il terzo: «A distanza di un anno, forse nel momento più complesso dal 2007 ad oggi del partito, con grande soddisfazione possiamo dire che è iniziato un nuovo percorso, il cammino di una giovane classe dirigente che ha iniziato a prendere forma. Ragazzi e ragazze che nulla hanno a che vedere con il mondo dei politicanti ancorati ad un mondo che non esiste più; giovani poco più che ventenni che ci stanno comunicando la loro visione del pianeta – spiegano dai circolo – In attesa del congresso provinciale e regionale che vedrà coinvolti i Giovani Democratici, questi ragazzi hanno deciso di darsi un’organizzazione interna e nella serata del 14 novembre, alla presenza del Segretario Torella, hanno deciso di aderire al Partito Democratico del territorio creando così una costola importante all’interno del nostro assetto».

Nella stessa serata si è deciso di dare una forma organizzativa al percorso dei Giovani Democratici Leini stabilendo all’unanimità che Ludovica Saponara, 22 anni, studentessa di Lettere Moderne, sarà la referente territoriale; Luca Conforti, 26 anni, laureato in Giurisprudenza, il referente dei Gd all’interno del circolo, e Fabiola Aimone, 22 anni, studentessa di Storia, componente del direttivo del Pd come rappresentante dei Gd. Per Saponara: «Nel nostro Paese triplicano gli incendi e il riscaldamento globale mette a rischio la salute e l’economia. Migliaia di giovanissimi attivisti per il clima meritano di essere riconosciuti in un partito che deve assumere una posizione chiara e che sia a vocazione ambientalista. Noi pretendiamo a tutti i livelli una visione del mondo e della nostra città differente da quella attuale». «Il 14 novembre – aggiunge Luca Conforti – ho chiesto formalmente a Torella e lo chiederò al primo direttivo e segreteria utile, un impegno concreto da parte del partito. Una delle parole chiave nella serata del 14 novembre è stata il sostantivo “autonomia” e proprio partendo da questo presupposto vorremmo che alla nostra struttura vengano assegnate delle risorse economiche, compatibilmente con le possibilità generali del partito, per garantirci l’indipendenza nelle cose che vogliamo fare».

«Credo – ribadisce Fabiola Aimone – che si debba intraprendere un percorso vero, e perché sia tale all’interno di questo partito non si deve escludere un’intera generazione autonoma e preparata». Le conclusioni sono affidate al Segretario Luca Torella: ««Sono stato invitato a partecipare ai primi incontri informali – dichiara – e sono emerse critiche costruttive sulla visione generale del partito, critiche che in parte condivido. Ho assunto l’impegno di sostenere con forza le istanze che mi hanno sottoposto richiedendo, però, come prospettiva del prossimo futuro, una proposta di valore che caratterizzi in primis i Gd e poi tutto il partito nel suo insieme; una proposta che abbia ricaduta ed efficacia territoriale esattamente come nello stile avuto sino a qui. Auguro a Ludovica, Fabiola, Luca, Alessia, Federico, Alice, Laura, Giulia e Marco un buon lavoro, sicuro della capacità inclusiva e attrattiva dimostrate».

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img