lunedì 5 Dicembre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

VOLPIANO – Premio letterario “Enrico Furlini”: poesie ed emozioni nella serata finale

«La nostra miglior edizione, la nostra più bella performance - commenta Sandy Furlini, anima del concorso e regista dello spettacolo - Il tutto è stato realizzato dall’associazione di promozione sociale “Tavola di smeraldo” e in particolare da Mirtha Toninato, Giuseppe Limongelli e Katia Somà»

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

VOLPIANO – Il nome dell’indimenticato, e indimenticabile, Enrico Furlini rivive nel premio letterario a lui dedicato che sabato 19 novembre ha visto, alla Polivalente, l’ultimo atto della sua settima edizione. Vale a dire la premiazione dei poeti partecipanti, preceduta in questa occasione dallo spettacolo “Un muro di emozioni”. «La nostra miglior edizione, la nostra più bella performance – commenta Sandy Furlini, anima del concorso e regista dello spettacolo – Il tutto è stato realizzato dall’associazione di promozione sociale “Tavola di smeraldo” e in particolare da Mirtha Toninato, Giuseppe Limongelli e Katia Somà», quest’ultima anche nelle vesti di regista accanto allo stesso Furlini. Ma la lista dei ringraziamenti è lunga davvero: «Un grazie al caro amico e poeta Stefano Giuseppe Scarcella e a Michele Lo Conte. Ringrazio in modo particolare la compagnia teatrale de L’Ordallegri, Davide Gotti e Silvana Fusi del teatro dell’Aleph, Mariagrazia Bigliotto e Roberto Pitta. Un abbraccio al conduttore, e amico, Daniele Lucca».

E poi i ringraziamenti alle persone intervenute nel corso della serata: il Professor Hafez Haidar, le Dottoresse Assandri e Gioelli e il Maestro Alessandro Quasimodo che, seppure non presente fisicamente, ha portato il suo saluto, e le menzioni per le poesie che hanno raggiunto il podio, per telefono. «E infine un abbraccio corale agli autori, splendide persone, che con grande umiltà e dolcezza hanno donato una parte di sé a noi, che speriamo di aver accolto degnamente», conclude Furlini.

Per la sezione ragazzi, sono saliti sul podio Chiara Trigiani, Noemi Di Stefano e, sul gradino più alto, a pari merito Francesca Di Stefano e Giorgia Radu. Nella seziona “inediti” la vittoria è andata a Rosario Vitale. A seguire Eleonora Scali e, a pari merito, Anna Tangocci e Stefania Serpe. Primo posto in condivisione tra Franca Donà e Barbara Iozzi nella sezione “editi”. Alle loro spalle Rosalba Spagnolo e, ex equo, Stefania Siani e Pino Chisari. Tra gli autori che hanno ricevuto la menzione Giulia Sidolet, Michele Limongelli e Costanzo Malecore.

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img