martedì 29 Novembre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

MAPPANO – Ripartita la “Raccolte alimentare”: chiude il prossimo 4 dicembre

Attraverso la Caritas, è ripartito il progetto della raccolta alimentare che sostiene diverse famiglie del territorio, grazie anche al supporto del Gruppo Ascolto

MAPPANO – Domenica 13 novembre è stata celebrata la sesta giornata mondiale dei poveri. E con la giornata dei poveri anche a Mappano, attraverso la Caritas, è ripartito il progetto della raccolta alimentare.

La Caritas parrocchiale sostiene, da tempo, diverse famiglie del territorio grazie anche al supporto del Gruppo Ascolto in modo da conoscerne le necessità e poter intervenire, mensilmente, con la distribuzione di generi alimentari (a lunga conservazione, per evitare brutte sorprese). Ogni borsa consegnata a chi ne ha bisogno, inoltre, tiene conto della composizione del nucleo famigliare del richiedente, per cui accanto a pasta, tonno, sughi e carne in scatola, vengono aggiunte, a seconda dei casi, minestrine, biscotti, pannolini, omogeneizzati, brioches, succhi di frutta o quant’altro può servire.

Ovviamente le borse che vengono consegnate alle famiglie in difficoltà possono essere composte grazie alla generosità dei mappanesi, ciascuno secondo le proprie possibilità. Chi riesce a donare di più, chi riesce a donare di meno. Una catena di solidarietà che rende la vita meno amara a chi attraversa momenti difficili. La comunità è ora chiamata a partecipare alla raccolta alimentare che, iniziata il 12 novembre scorso, si concluderà il prossimo 4 dicembre. Chi volesse dare il proprio contributo può portare il cibo in parrocchia negli orari delle messe, e quindi il venerdì e sabato alle messa delle 18, e la domenica a quella delle 10.

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img