domenica 27 Novembre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

BORGARO – Premiati gli studenti che si sono diplomati con il massimo dei voti

Sono stati quattro i ragazzi ad aver conquistato i cento centesimi alla maturità: Giuseppe Fiando, Elena Cusumano, Marta Girardi e Pietro Lorenzi

BORGARO – Le eccellenze di un territorio non riguardano solo chi ottiene particolari risultati nello sport, o nell’imprenditoria. Riguardano anche chi, quei risultati, li ottiene nello studio.

Risultati, siano essi giunti grazie ad una laurea o a una maturità, che il Comune vuole sottolinea con un riconoscimento: «Più formale che sostanziale – ha ribadito il Sindaco, Claudio Gambino, nel corso dell’incontro che, martedì sera, ha visto la consegna delle pergamene agli studenti borgaresi che si sono diplomati con il massimo dei voti – ma che vuole essere un attestato di stima per l’impegno profuso nei vostri anni di studio. Con la speranza di trovarvi di nuovo qui, tra qualche anno, con chi ci sarà dopo di me, per ritirare un premio anche per la tesi di laurea. Quello conseguito è un risultato di cui dovete essere orgogliosi, come orgogliose devono essere le vostre famiglie. E lo è anche Borgaro, attraverso la sua amministrazione. Quindi ancora grazie per aver dato lustro alla nostra città e complimenti». Parole di elogio sono arrivate anche dai Consiglieri Virna Gemelli e Peppuccio Insalaco, che hanno organizzato la cerimonia, e che hanno presenziato alla consegna delle pergamene con gli Assessori Federica Burdisso, Eugenio Bertuol e Fabrizio Chiancone.

Sono stati quattro i ragazzi ad aver conquistato i cento centesimi alla maturità: Giuseppe Fiando, diplomato al Giordano Bruno e ora iscritto alla facoltà di ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino; Elena Cusumano, diplomata al Gioberti, iscritta a giurisprudenza a intenzionata a percorrere la carriera in magistratura; Marta Girardi, diplomata al Gioberti e che, dopo il test in veterinaria, sta frequentando un corso di laurea in produzioni e gestioni degli animali, e Pietro Lorenzi, diplomato al Volta e iscritto alla facoltà di ingegneria energetica.

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img