giovedì 8 Dicembre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

VOLPIANO – Approvato in Consiglio l’ampliamento della scuola cinofili dei Vigili del Fuoco

Maggioranza e opposizione per una volta concordi, in maniera convinta, su un punto. Cosa che non capita troppo spesso

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

VOLPIANO – Maggioranza e opposizione per una volta concordi, in maniera convinta, su un punto. Cosa che non capita troppo spesso. Pertanto gli amanti delle statistiche possono segnare la data di lunedì 17 ottobre, sul calendario, a futura memoria.

Il punto che ha messo d’accordo tutti è stata l’approvazione del permesso di costruire, in deroga alle norme urbanistiche vigenti sul territorio, pervenuto al Comune dal Ministero dell’Interno, Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso pubblico e della difesa civile. «La richiesta – ha spiegato il Sindaco, Gianni Panichelli – è stata quella di modificare alcune delle strutture, che sarebbero spostate rispetto alla loro collocazione attuale all’interno della sede della Scuola nazionale delle unità cinofile, e avrebbero una volumetria diversa, per rendere i vari ambienti più funzionali e rispondenti alle esigenze del personale».

Si tratta, in sostanza, di realizzare strutture diverse per il ricovero dei cani e dei mezzi, magazzini, e di una parte che sarà destinata a refettorio, camerate e spogliatoi per gli operatori. «È chiaro che si tratta di interventi che hanno un palese interesse pubblico – ha concluso il primo cittadino – considerato il lavoro che i Vigili del fuoco svolgono per la collettività». Del resto, come fai a dire di no ad una scuola di livello nazionale, da dove escono i cani poi destinati a salvare vite umane, ritrovandole, grazie al loro fiuto, sotto metri di macerie in caso di terremoti o crolli, o sotto la neve, o comunque laddove serva una aiuto nella ricerca delle persone scomparse che non può arrivare dall’uomo?

«Condividiamo la posizione del sindaco – ha ribadito dai banchi di “Cambiamo Volpiano” il Consigliere Giuseppe Medaglia – La scuola cinofili è un’eccellenza della nostra città, nata anche grazie ad un bene sequestrato alla criminalità organizzata locale e adibito a sede dei Vigili del fuoco». Stessa soddisfazione quella espressa da Monica Camoletto, di “Gente di Volpiano”: «Assolutamente favorevole all’ampliamento: la scuola ha un impatto importantissimo sul nostro territorio».

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img