mercoledì 7 Dicembre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

NOASCA / CERESOLE – Recuperati i due ragazzi bloccati in parete: stanno bene (FOTO)

Le operazioni sono state effettuate dal Soccorso Alpino e dai Vigili del Fuoco

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

NOASCA / CERESOLE – Sono stati salvati nella notte i due ragazzi rimasti bloccati nella serata di ieri, lunedì 17 ottobre 2022, sulla parete Caporal, tra Noasca e Ceresole. Sul posto sono intervenuti il Soccorso Alpino e i Vigili del Fuoco.

La prima squadra di tecnici ha raggiunto i due giovani bloccati in parete, e hanno atteso l’arrivo dell’altra per iniziare la calata. Nel frattempo, con l’aiuto dei Vigili del Fuoco è stato montato un grande riflettore alla base della parete, illuminando quasi a giorno la parete, per consentire ai soccorritori di avere un punto di riferimento.

La strategia che la squadra della Valle Orco ha adottato per raggiungere i due scalatori bloccati sulla parete del Caporal è stata quella di aggirare i salti di roccia, raggiungendo così il termine delle difficoltà alpinistiche, quindi di lì si sono calati con la tecnica della corda doppia. Raggiunto i due ragazzi, li hanno assicurati e calati fino alla base della falesia, in tutta sicurezza. Mentre la prima squadra ha effettuato la manovra, l’altro gruppo è salita dal basso per poter dare ai colleghi in alto, la giusta direzione di calata.

I due ragazzi, Maria Teresa B., classe 1984 di Torino e Roberto L., classe 1988 di Lozzolo (VC), dopo il recupero, sono stati affidati ai sanitari, spaventati ma in buone condizioni.

LEGGI – NOASCA / CERESOLE – Ragazzi bloccati sulla parete denominata “Caporal”

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img