mercoledì 7 Dicembre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

RIVAROLO CANAVESE – Sancito il Patto di Amicizia con Vasto: tra i Cori e le due città (FOTO E VIDEO)

La cerimonia ufficiale si è tenuta nello splendido Castello Malgrà

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

RIVAROLO CANAVESE – Quale ambito migliore se non le celebrazioni per i 50 anni del Coro Città di Rivarolo per suggellare un “Patto di Amicizia” tra il Coro rivarolese e il Coro Polifonico Histonium Bernardino Lupacchino dal Vasto e tra le due città. La cerimonia si è tenuta ieri, sabato 8 ottobre 2022, al Castello Malgrà, alla presenza dei due cori, di parte dell’amministrazione comunale di Rivarolo (il vice Sindaco Francesco Diemoz e gli Assessori Michele Nastro, Costanza Conta Canova ed Helen Ghirmu), dell’Assessore alla Cultura del Comune di Vasto, Nicola Della Gatta, e dei Presidenti dei due cori: Gianfranco Ponchia (Rivarolo) e Clara Petrulla (Vasto).

Dopo i discorsi ufficiali, che hanno visto anche un intervento del precedente Presidente del Coro Histonium, Bruno Di Lena, durante il cui mandato era iniziata la bella collaborazione, i quattro “attori” principali hanno firmato il Patto d’Amicizia.

Il patto è il punto di arrivo (ma anche di partenza) di un percorso iniziato quasi per caso, da un evento tragico: il terremoto all’Aquila del 2009.

Il Coro di Rivarolo, partecipe di quella tragedia, si mise immediatamente alla ricerca di un coro “fratello” in terra abruzzese, nell’ottica di organizzare insieme un evento musicale al fine

di raccogliere fondi da destinare a quegli sfortunati territori. Il “Coro Polifonico Histonium Bernardino Lupacchino dal Vasto” si rese immediatamente disponibile, e organizzarono un concerto natalizio grazie al quale, oltre alla raccolta fondi, venne portata una toccante testimonianza video della situazione della zona terremotata aquilana.

Da quel momento è iniziata subito una forte empatia tra i due sodalizi che ha portato negli anni a seguire a reciproche trasferte in ragione della splendida e consolidata amicizia che ormai li ha legati indissolubilmente, e che ha portato a sancire il patto.

“Patto di Amicizia” – dichiarano Gianfranco Ponchia e Annamaria Gaetano del Coro Città di Rivarolo – che sancisca scambi non solo musicali ma, ci auguriamo, nel prossimo futuro, anche in campo culturale, scolastico, associativo, sportivo dando risalto al folklore ed alle tradizioni dei due territori. È importante ricordare che nelle due Regioni di appartenenza, esistono i due Parchi Nazionali più anziani non solo d’Italia ma dell’intero Continente Europeo, quali il Parco Nazionale del Gran Paradiso ed il Parco Nazionale di Abruzzo, praticamente coetanei, la cui nascita è strettamente connessa alla salvaguardia delle rispettive faune e delle caratteristiche peculiari dei due Territori Montani che li costituiscono ed a loro riconducibili.

Il Patto d’Amicizia consentirà dunque di regolare la promozione di scambi di natura turistico-

culturale, economico-professionale, tra le Scuole di ogni ordine e grado, favorendo incontri e sensibilizzando il confronto. Consentirà inoltre – concludono – la realizzazione di Incontri musicali, Mostre d’Arte, Convegni e Conferenze, al fine di favorire la presa di coscienza del contesto culturale che caratterizza le due realtà sociali, promuovendone il processo di integrazione.”

La cerimonia si è conclusa, dopo lo scambio dei doni, con l’esecuzione di un brano da parte dei due cori, applauditi da tutti i presenti.

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img