giovedì 8 Dicembre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

VOLPIANO – Domenica 2 si corre la “Bric & Valun”

Organizzata dalla sezione volpianese del Cai, con il patrocinio del Comune e la collaborazione di Atletica Volpiano, Croce Bianca, Avis - Aido, Associazione Carabinieri e Pro Loco

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

VOLPIANO – Organizzata dalla sezione volpianese del Cai, con il patrocinio del Comune e la collaborazione di Atletica Volpiano, Croce Bianca, Avis – Aido, Associazione Carabinieri e Pro Loco, domenica 2 ottobre di disputerà la 48esima edizione della “Bric & Valun”, la corsa podistica non competitiva libera a tutti, in concomitanza, per chi così allenato non è, con la passeggiata ecologica fra i boschi della Vauda.

La partenza, da piazza Amedeo di Savoia, è prevista per le 14.30 per chi si cimenterà sulla distanza dei 13 chilometri, e alle 15 per chi, invece, propenderà per il tracciato da 6 chilometri. Le iscrizioni si ricevono presso la sede del Cai, situata sulla stessa piazza della partenza, sabato 1° ottobre dalle 17.30 alle 19, e domenica 2 dalle 9.30 alle 14 (per iscrizioni multiple è possibile inviare una mail all’indirizzo segreteria@caivolpiano.it). La quota di partecipazione è di 5 euro, che scendono a 3 per i nati dal 2004 in poi. Lungo il percorso e all’arrivo sono previsti dei punti di ristoro: il percorso si svolge principalmente su strada sterrata e sentiero, ed è adatto per il Nordic Walking, il Fitwalking e le altre discipline di camminata sportiva.

La gara implicherà, per la sola giornata di domenica, delle modifiche alla viabilità. Dalle 14 alle 17.30 per i veicoli circolanti  su via Umberto I è previsto l’obbligo di svolta a sinistra all’incrocio con via Emanuele Filiberto, e l’obbligo di svolta a destra dall’area parcheggio di piazza XXV Aprile all’uscita su via Umberto I. Previsto il senso unico su via Umberto I nel tratto compreso tra il civico 7/c e l’intersezione con via Emanuele Filiberto (in direzione via Filiberto), e l’obbligo di dare precedenza e successiva svolta a destra per chi circola su via Umberto I, tra il civico 7/c e il 15/a all’intersezione con via Emanuele Filiberto.

Vietato il transito ai non residenti su via Umberto I, tra via Botta e piazza XXV Aprile: previsto nello stesso tratto, e quindi per i soli residenti, il doppio senso di circolazione. In piazza Amedeo di Savoia e via Arduino è istituito divieto di transito e di sosta. Per chi circola su via Garibaldi, all’incrocio con via Re Arduino è imposto l’obbligo di proseguire dritti: istituito anche il divieto di sosta su entrambe i lati di via Vauda, nel tratto compreso tra piazza Cavour e via Ronchi.

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img