lunedì 5 Dicembre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

LOMBARDORE – La generosità di Pro Loco, commercianti, cittadini e Amministrazione a favore dell’Ugi

Lombardore ha aderito alla raccolta promossa da TuttoSport; sono stati i bambini ucraini malati di tumore e le loro mamme, costrette dalla guerra ad abbandonare le loro terre e le loro case

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

LOMBARDORE – È stata una grande gara di solidarietà quella che ha coinvolto la Pro Loco, i commercianti e tutta la popolazione di Lombardore. E come in tutte le gare di solidarietà non ci sono vincitori, ma solo persone, attività e associazioni che, ciascuno per quanto in suo potere, dedicano un pezzo del proprio tempo (o delle proprie risorse, come in questo caso) a favore di qualcuno che vive una situazione di difficoltà.

A beneficiare della generosità di Lombardore, che ha aderito alla raccolta promossa da TuttoSport, sono stati i bambini ucraini malati di tumore e le loro mamme, costrette dalla guerra ad abbandonare le loro terre e le loro case. La raccolta ha fruttato più di 800 euro (851,20 per essere precisi): la somma è stata girata tramite bonifico, all’Ugi, l’Unione dei Genitori Italiani, che da oltre trent’anni sostiene le famiglie che vivono questa tragedia in ogni modo possibile: rimanendo accanto a loro durante i ricoveri, offrendo gratuitamente ospitalità a chi arriva da fuori Torino e necessità di un alloggio nei pressi dell’ospedale per non lasciare solo il proprio piccolo, fornendo aiuto economico quando necessario.

Oltre a quanto raccolto grazie alla Pro Loco, anche il Comune ha voluto fare la sua parte, devolvendo alla causa altri 2mila euro: «Desideriamo ringraziarvi per la sensibilità dimostrata – è stato il commento dell’Ugi – Ogni contributo ricevuto ha per noi una grande importanza al fine di poter continuare a prestare la nostra opera di assistenza ai bambini oncoematologici del Regina Margherita e alle loro famiglie, oltreché perseguire i nostri fini nell’attività di ricerca e cura delle patologie tumorali».

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img