giovedì 6 Ottobre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

RIVAROLO CANAVESE – L’Istituto comprensivo “Guido Gozzano” avrà un nuovo Dirigente Scolastico

Si tratta del Professor Natale Necchi, già dirigente dell’Istituto Comprensivo di Settimo Vittone, che subentra alla Prof.ssa Brunella Buscemi

RIVAROLO CANAVESE – A partire dal 1 settembre l’Istituto Comprensivo “Guido Gozzano” di Rivarolo avrà un nuovo Dirigente Scolastico. Si tratta del Professor Natale Necchi, già dirigente dell’Istituto Comprensivo di Settimo Vittone, che subentra alla Prof.ssa Brunella Buscemi.

L’Istituto Comprensivo “Guido Gozzano” è una grande realtà che insiste sul territorio di Rivarolo Canavese, Feletto e Bosconero ed è composto da circa millecinquecento studenti, quattrocento docenti, quaranta tra collaboratori scolastici e personale amministrativo, in undici plessi che comprendono tutti gli ordini di scuola: infanzia, primaria e secondaria di primo grado.

La Dottoressa Buscemi, dirigente dell’Istituto dal 2019, si è trovata a dover gestire un istituto così grande in uno dei periodi più difficili della storia contemporanea, quello della pandemia da Covid-19, che ha cambiato non solo i nostri stili di vita, ma anche il mondo stesso della didattica (basti pensare alla DAD).

Rivarolo Scuola Media 2

“Sono felice di aver potuto lavorare in questo istituto e sono altrettanto contenta di essere riuscita in questi anni a portare a termine molti progetti, che sono e saranno determinanti, per la vita futura degli undici plessi che lo compongono. Personalmente, a causa di motivazioni strettamente personali dovuti prevalentemente dal trasferimento dei miei famigliari per motivi lavorativi a Torino, e alla mia decisione di seguirli per avvicinarmi alla città, ho accettato il trasferimento presso un altro istituto, in questo caso superiore, l’E. Da Rotterdam di Nichelino che comprende cinque indirizzi, tre tecnici, uno linguistico ed uno scientifico. E’ per me una nuova sfida e non vedo l’ora di iniziare” ha commentato la Dottoressa Buscemi.

Tanti i risultati ottenuti durante i tre anni di direzione del Guido Gozzano, come la partecipazione ad importanti PON, un’iniziativa che il Miur ha intitolato “Per la Scuola- competenze e ambienti di apprendimento” ottenendo il finanziamento per entrambi. Il primo, finalizzato alla ristrutturazione di tutte le reti cablate e wireless di tutti i plessi, ed il secondo mirato all’acquisto delle “Digital Board”, ossia dei monitor touch screen per permettere una didattica sempre più innovativa, motivante e inclusiva per gli studenti che hanno particolare difficoltà. Importante anche il cammino verso la digitalizzazione delle segreterie al fine di velocizzarle ampliando anche l’offerta all’utenza.

“Dal primo settembre sarà anche attivo il nuovo sito internet dell’istituto comprensivo con la modulistica digitale raggiungibile con le credenziali del registro elettronico degli alunni. Si potrà così inviare direttamente da PC tutta la modulistica, che verrà protocollata digitalmente ed inviata all’ufficio destinatario. Un modo per sveltire le pratiche, sia per l’utente che per la segreteria, che sarà comunque sempre attiva per chi non ha dimestichezza con gli strumenti informatici.

Rivarolo Scuola Elementare 2

Sono stati tre anni davvero impegnativi, soprattutto per via del covid, ma sono soddisfatta e ci tengo a ringraziare tutto lo staff dirigenziale, perché se siamo riusciti a riscuotere determinati successi, è soprattutto per merito loro. Ringrazio e saluto tutta l’utenza, i genitori e i ragazzi, il personale docente e amministrativo, i collaboratori scolastici e tutti coloro che hanno lavorato con me in questi tre anni e auguro al Professor Necchi buon lavoro” ha concluso la dirigente.

Il Professor Necchi, nuovo DS dell’Istituto rivarolese, è in Piemonte dal 2019, anno in cui ha vinto il concorso come dirigente scolastico che l’ha portato alla direzione del comprensivo di Settimo Vittone.

“Ho insegnato musica per 33 anni in Toscana, a Pontremoli, prima in una scuola media e poi in istituto comprensivo. Il concorso che ho vinto mi ha portato in Piemonte e devo dire che sono rimasto incantato dalle meraviglie del Canavese e non me ne sono più andato. Conosco personalmente la Dottoressa Buscemi, è una persona instancabile che ha svolto un lavoro egregio per questo istituto. Mi impegnerò nel portare avanti con dedizione tutto quanto da lei fatto sino ad ora. E’ una persona molto disponibile che mi ha dimostrato sin da subito una proficua collaborazione e la voglio ringraziare pubblicamente” ha commentato Necchi.

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img