martedì 9 Agosto 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

RIVAROLO CANAVESE – Si è spento a 91 anni Adriano Mautino, storico calciatore della Rivarolese 1906

Personaggio  importante nella storia della Rivarolese, ottimo centrocampista ha trasmettesso l’amore per la società a suo figlio Andrea che da anni ricopre la carica di Vice Presidente

RIVAROLO CANAVESE – E’ mancato all’età di 91anni Adriano Mautino, storico calciatore della Rivarolese 1906 e papà del Vice Presidente della società Andrea Mautino.

Personaggio  importante nella storia della Rivarolese, ottimo centrocampista, è passato agli onori della cronaca dopo il campionato di serie C nella stagione 1947/48, ed è stato un elemento importante per la ricostruzione della squadra a metà degli anni cinquanta.

Appese le scarpette al chiodo Mautino è stato un ottimo dirigente, ideatore dello storico torneo notturno a sette giocatori che si svolgeva nel mese di luglio sul campo di via Antonio Merlo, ed insieme a Vacchieri, Broglio, Visconti, Rossi, Bollero, Borello, Gorini, Bonessa e Giordano ha portato avanti con passione e dedizione la società granata. La stessa che ha trasmesso al figlio Andrea.

rivarolo mautino calcio

Tantissimi i messaggi di cordoglio pubblicati su facebook, tra i quali quello della dirigenza e dell’ex Assessore allo sport della Città di Rivarolo, Nino De Gregorio.

“I fratelli Juan Carlos e Jose Surace, i DS Gallo e Audo Gianotti, Capitan Reano e tutti i ragazzi della prima squadra, settore giovanile e scuola calcio, Mister dirigenti e segretari, si stringono intorno al dolore del nostro Vice Presidente Andrea Mautino per la perdita del suo amato papà Adriano”.

“Ciao Adriano, con te ci lascia uno degli ultimi esponenti della vecchia dirigenza dell’U.S. Rivarolese 1906. Sei stato calciatore, allenatore e grandissimo Dirigente, avevi la Società nel cuore ed era la tua seconda pelle. Sempre presente e grande trascinatore, sempre pronto a rimboccarti le maniche per il bene della Società. Grande promotore e creatore del Torneo Notturno Città di Rivarolo Canavese, all’epoca un fiore all’occhiello del calcio piemontese e precursore del calcio a 7. Da te ho imparato molto e te ne sono grato.

rivarolo mautino calcio 2

Oltre al calcio, nel frattempo con tua moglie Flavia, avete creato una bellissima famiglia, unita e piena di valori, che vi ha dato tante soddisfazioni. Sei riuscito a trasmettere l’amore per la società a tuo figlio Andrea, il quale da anni ricopre la carica di Vice Presidente. Grazie di tutto Adriano” commenta commosso Nino De Gregorio.

Le esequie si svolgeranno lunedì 1 agosto alle ore 10.30 presso la Chiesa Parrocchiale di San Giacomo. Dopo la funzione religiosa si proseguirà verso il cimitero Capoluogo di Rivarolo Canavese.

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img