domenica 7 Agosto 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

FELETTO – PNRR e progetti: il lavoro che sta portando avanti l’Amministrazione Ferrero

Rigenerazione Urbana e Innovazione Digitale; in aggiunta altri progetti come l’ampliamento dell’organico per far fronte a tutte le necessità del Comune

FELETTO – Nonostante le difficoltà iniziali l’Amministrazione di Feletto sta lavorando con impegno. “Siamo stati messi in difficoltà dalla minoranza ed in particolare dall’ex Sindaco – spiega il Sindaco Cristina Ferrero – il quale ci ha attaccati in tutti i modi anche sul piano personale, senza mai presenziare, se non una volta che ha lasciato l’aula, in Consiglio. Nonostante questo abbiamo continuato a lavorare seriamente. Dobbiamo dare atto ad un solo consigliere di opposizione che si è sempre presentato assumendosi in toto le responsabilità del gruppo di minoranza. Per non parlare delle casse vuote lasciate dalla precedente Amministrazione, ma non ci siamo arresi. Abbiamo un compito e lo stiamo portando avanti.”

Le risorse maggiori utili per il miglioramento della macchina comunale e per la riqualificazione del paese, sono giunte dai bandi PNRR ai quali ha partecipato il Comune: Innovazione Digitale (150.000 euro ) e Rigenerazione Urbana (900.000 euro).

Un passo avanti verso il “futuro” è stato fatto nel settore edilizia privata, con l’adozione di una piattaforma che “trascina” gli utenti esterni alla gestione avanzata in forma digitale, in modo più organico e strutturato. “Abbiamo attivato un portale utile ai professionisti – spiega l’Architetto Andrea Esposito – dove possono caricare documenti e precompilare i modo semiautomatico le domande per edilizia privata. Prima veniva utilizzata soltanto la pec. In questo modo è tutto tracciabile e archiviabile.”

La sezione è reperibile sul sito del Comune alla voce Sportello Unico Edilizia (SUE). Da qui all’autunno si procederà con un altro 50% di implementazione con la digitalizzazione della parte cartografica del Piano Regolatore, in modo da renderlo facilmente accessibile e fruibile dall’utenza esterna, facilitando oltretutto l’emissione di certificati da parte dell’ufficio comunale.

feletto comune sindaco ferrero2 Res

“È stata inoltre attivata una doppia connettività con la scuola – aggiunge Davide Nori, Responsabile dei Servizi Demografici e Informatici – in attesa di riuscire a portare la “fibra” in paese e alla scuola. La connessione è importante per facilitare la DAD.” Per quanto riguarda l’Innovazione Digitale si sta attivando anche il Cloud come da normativa e implementando i flussi dell’App Io per un miglior servizio ai cittadini.

La collaborazione con la scuola non finisce qui. L’Amministrazione ha infatti collaborato con la scuola per la sistemazione dell’area del plesso d’Infanzia occupandosi del fondo mentre il “tappeto” e il gazebo sono stati acquistati dalla Scuola. Rifatta la copertura del plesso e si sta procedendo per posizionare una pensilina in modo che i bambini non si bagnino quando piove.

Si sta lavorando anche sul piano del personale comunale. “Finora, ad opera della precedente amministrazione, la maggior parte dei compiti era affidato a personale esterno, per un costo di circa 100mila euro – spiega il Sindaco Ferrero – noi invece stiamo cercando di ampliare l’organico comunale. Abbiamo quindi aperto dei bandi di mobilità per l’Anagrafe e per l’Ufficio Tecnico. Ha chiesto invece la mobilità un’impiegata della Ragioneria, quindi procederemo con la sostituzione. Inoltre da ottobre arriverà il nuovo Segretario. Il precedente aveva già anticipato che ci avrebbe lasciati per motivi personali, fin da prima dell’insediamento. Ci spiace, per quel poco abbiamo collaborato bene. Arriverà Daniele Franceschina, ex Vigile di Castellamonte: siamo certi che lavoreremo bene e nella legalità.”

Un aiuto anche per il cantoniere comunale, arriva dal Bando Over 58 che Feletto ha portato avanti con San Benigno e Rivarolo Canavese (come capofila). Tre risorse inizieranno nel ruolo di cantoniere ad agosto, con il coordinamento del cantoniere comunale. Inoltre si procede con il Puc (Reddito di Cittadinanza).

Riqualificata la piazza, per la quale l’Amministrazione promette ulteriori miglioramenti non appena si riuscirà a spostare il mercato alla Certosa (progetto in via di completamento, per questo motivo i lavori non sono ancora iniziati).

Impegno di tutta l’Amministrazione per i cittadini: è stato infatti aperto lo Sportello d’Ascolto (promesso in campagna elettorale), il sabato mattina dalle 10 alle 12. A rotazione i consiglieri accolgono i cittadini. Predisposto anche un modulo per segnalare le criticità, il quale verrà completato con la data di risoluzione del problema.

“Un modo per avere un rapporto diretto con i cittadini, senza lasciare le lamentele alle chiacchiere da bar, e risolverle.”

Infine è stato trasferito il Museo dell’Oro e creato percorsi turistici: “La sede non era adatta – conclude il Sindaco Cristina Ferrero – qualche settimana fa abbiamo avuto anche un gruppo di turisti da Torino. Sono venuti in bicicletta. Abbiamo organizzato un mini percorso tra Museo e Chiesa e dopo aver pranzato al ristorante felettese hanno visitato la sede del Calciobalilla. Sono rimasti entusiasti della giornata. Ora continueremo a lavorare con impegno per migliorare Feletto e la vita ai suoi cittadini.”

feletto comune sindaco ferrero1 Res
LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img