lunedì 15 Agosto 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

RIVAROLO – Rem Bu Kan: presentata la rosa di atleti che andrà ai Campionati Europei (FOTO E VIDEO)

La presentazione ufficiale si è tenuta a Palazzo Lomellini

spot_img

RIVAROLO CANAVESE – Il Canavese sarà protagonista dei prossimi Campionati Europei organizzati dalla Skief, che finalmente dopo la pausa forzata dovuta alla pandemia torneranno presto alla ribalta, proponendo una ricca 15esima edizione in programma a ‘S-Hertogenbosch, in Olanda. La nostra terra sarà debitamente rappresentata grazie ai ben 15 atleti tesserati per la Rem Bu Kan di Rivarolo, che dal 27 al 31 luglio prossimi vestiranno l’azzurro della nazionale italiana e andranno a caccia di medaglie e risultati di prestigio.


La presentazione ufficiale del gruppo che volerà nei Paesi Bassi è avvenuta nella serata di giovedì 13 luglio 2022, nella bella cornice della sala consiliare del Municipio di Rivarolo. Spazio che rappresenta un po’ un “talismano” per il sodalizio canavesano, visto che già nel recente passato aveva fatto da sfondo alle altre presentazioni e aveva nel complesso portato fortuna.
A fare gli onori di casa sono stati il primo cittadino Alberto Rostagno e l’assessore allo sport Helen Ghirmu, che oltre a portare il saluto della città hanno anche augurato il meglio a questo gruppo di giovani e di adulti che terranno alto il nome del nostro territorio.
Un compito importante quello portato avanti dalla Rem Bu Kan, per altro rimarcato anche dal Consigliere Metropolitano e primo cittadino di Castellamonte, Pasquale Mazza, e dal vicesindaco di Barbania, Maria Costantino, che hanno preso parte al vernissage rivarolese in quando hanno dei propri concittadini nella squadra che vestirà l’azzurro.

Il gruppo canavesano che proverà a dire la sua in terra olandese a fine mese è composto da Giacomo Buffo (sesto dan), Giuseppe Figliuolo (quarto dan), Daniela Amato (secondo dan), Pasquale Rizzo, Marco e Giulia Buffo, Lorenzo Terzano, Riccardo Carlino, Giorgio Padoan, Matteo Spezzano, Daniele Tomaino, Alessandro Sacco, Andrea Marangoni, Cristina Rusu e Matteo Cavallero.


Ai nastri di partenza del trofeo continentale 2022 targato Shotokan Karate International European Federation vi saranno oltre 700 atleti, in rappresentanza di ben 21 nazioni. Una bella concorrenza, che però l’Italia (che si schiererà con in totale 51 atleti) non teme, non solo visto il palmares del recente passato, ma soprattutto per l’impegno, la costanza, la serietà e la determinazione che ogni singolo karateka ha sino a qui messo per arrivare al top a questo atteso evento.

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img