mercoledì 10 Agosto 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

RIVAROLO – Risultati brillanti per gli allievi dell’Associazione Liceo Musicale di Rivarolo

Molto bassa l’età media dei ragazzi ma eccellenti sono stati i risultati

RIVAROLO – Si è conclusa martedì 5 luglio la lunga settimana di esami che ha coinvolto gli allievi dell’Associazione Liceo Musicale di Rivarolo.

Molto bassa l’età media dei ragazzi ma eccellenti sono stati i risultati.

Ad iniziare la serie di successi è stata la classe di grammatiche musicali di Sonia Magliano che ha conseguito la certificazione di livello intermedio per i Corsi di Formazione di Base con gli undicenni Paolo Chiabotti (clarinettista di Pont Canavese) e Irene Scaramella (flautista di Favria), le tredicenni Ilaria Guido e Giulia Scaramella entrambi cantanti (la prima di Feletto e la seconda di Busano) e il quindicenne flautista di Rivara Federico Chiapusso.

Subito a seguire un esame molto impegnativo: Teoria, Lettura e Percezione per il percorso Propedeutico.

Un esame che ha visto ben due 9/10 con i giovanissimi Andrea Capocefalo (pianista quindicenne di Rivarolo) e Sem Panero (flautista sedicenne di San Giusto) entrambi seguiti da Beatrice Pascale e Marco Sartore che sono stati, a loro volta, eccellenti allievi della stessa istituzione Rivarolese e che hanno conseguito da poco la laurea magistrale presso lo stesso Conservatorio, la prima in didattica della musica e il secondo come Maestro accompagnatore.

Ma la vera soddisfazione di questa sessione estiva è stato l’eccellente risultato di 9/10 conseguito sempre da Sem Panero con la certificazione di strumento del livello intermedio del corso di Formazione di Base: un esame che ha coinvolto il progetto di integrazione dei soggetti diversamente abili.

Il giovane flautista seguito da Bruna Querio, infatti,  è stato accompagnato per l’occasione dall’eccellente pianista rivarolese Gabriele Naretto il quale, con i complimenti della commissione, ha saputo valorizzare le notevoli qualità tecniche del suo solista entrando perfettamente in sintonia con lui attraverso il meraviglioso mondo dei suoni nonostante il proprio disturbo dello spettro autistico a testimonianza di quanto la Musica sia in grado di comunicare oltre ogni confine.

Grande soddisfazione dunque per tutti gli operatori che hanno ideato il progetto ormai al suo terzo anno di vita e che è entrato a pieno titolo nella realtà della scuola Rivarolese arricchendo le esperienze di tutti i giovani musicisti che si stanno affacciando al mondo del professionismo musicale.

I complimenti devono essere dunque rivolti a questi giovani ragazzi che si sono messi in gioco senza alcun timore solo con quella sana ansia del giudizio di un esame.

Al momento i corsi presso l’associazione Rivarolese sono sospesi per la pausa estiva e riprenderanno a fine estate con i master di approfondimento pianistico curati dall’associazione Panthèon.

Per tutte le informazioni sulle attività dell’associazione Liceo Musicale di Rivarolo si possono consultare le pagina facebook Associazione Liceo Musicale e Music DaTe a.s.d. oppure il sito internet.

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img