lunedì 15 Agosto 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

VOLPIANO – Grandinata: danneggiata la copertura della scuola di via Trieste

Diversi metri quadrati della copertura sono stata danneggiati dalla grandine e sollevati dal vento

spot_img

VOLPIANO – Alberi caduti, auto danneggiate, allagamenti. È un bilancio pesante quello provocato dal nubifragio che, giovedì scorso, ha investito la zona. «Una tromba d’aria mista a grandine, con una violenza che, a mia memoria, non ha precedenti – commenta il sindaco, Giovanni Panichelli – Un doveroso ringraziamento deve essere rivolto alla Protezione Civile e alla Polizia Municipale che, assieme agli operai del Comune, ai Carabinieri e ai Vigili del Fuoco, si sono attivati per ripristinare immediatamente la viabilità sul territorio. E un ringraziamento anche agli uffici del Comune, che hanno controllato il territorio, gli edifici pubblici, le aree verdi, per valutare i danni e gli interventi da effettuare per tornare alla normalità».

Ringraziamenti ai quale si associa l’assessore alle Opere Pubbliche Andrea Cisotto: «I nostri uffici sono stati davvero rapidi nel valutare la situazione. Già il giorno successivo sono state avviate le pratiche con l’assicurazione per ottenere il risarcimento dei danni, e si sono messi all’opera per risistemare le cose – commenta – Gli edifici scolastici e il palazzetto hanno subito qualche infiltrazione o comunque dei danni limitati. La situazione più grave è stata registrata nella scuola di via Trieste, dove diversi metri quadrati della copertura sono stata danneggiati dalla grandine e sollevati dal vento. Ovviamente sono già state messe in campo tutte le iniziative per riparare il danno che si è verificato. Un ringraziamento anche alla Smat, intervenuta per liberare le caditoie otturate dal fogliame, e a quelli della Telecom, che hanno ripristinato alcuni pali telefonici abbattuti».

volpiano alberi caduti Res
LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img