venerdì 12 Agosto 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

SAN MAURIZIO – Nel weekend sei spettacoli, gratuiti, all’insegna di Lunathica

Si svolgeranno da venerdì 8 a domenica 10 luglio e saranno coinvolti, oltre a San Maurizio, anche i comuni limitrofi

SAN MAURIZIO – Quattro compagnie per sei spettacoli che si svolgeranno da venerdì 8 a domenica 10 luglio. È la proposta di Lunathica, il festival di teatro di strada, giunto ormai alla ventesima edizione, che coinvolgerà, oltre a San Maurizio, molto altri centri della zona (da Ciriè a Leini, da Mathi a Lanzo, da Nole a Fiano e Villanova).

Tutti gli spettacoli sono ad ingresso gratuito: per prenotare (fino a 10 minuti prima dello spettacolo) i posti a sedere è necessario rivolgersi al sito Evenbrite.it. Una volta esauriti i posti disponibili sarà comunque possibile assistere ai vari spettacoli rimanendo in piedi. Da venerdì a domenica, inoltre, a partire dalle 18, piazza Marconi ospiterà anche lo street food.

Alle 21.30 di venerdì 8 e di sabato 9, in piazza Marconi sarà di scena la compagnia franco-americana Boucan, con lo spettacolo “Cirk Biz’Art”, della durata di 75 minuti circa. Un cocktail esplosivo che fonde circo, beatbox, viaggi nel tempo e comicità. Musica ed effetti sonori dal vivo condurranno gli spettatori in un tuffo negli anni ’90, con un mix di acrobazie, danza, giocoleria, strobosfere da discoteca, musica, caffè, aperitivi e forse persino un T-Rex.

Sabato 9, con partenza da piazza Martiri della Libertà alle 18 (e domenica 10, dalle 21.45, in piazza Marconi), saranno di scena i francesi Conquete Speciale con “Tac o tac” (la durata è di 45 minuti circa): tre vulcanici personaggi che decidono di attaccarsi al mito più prestigioso del mondo moderno, quello della conquista dello spazio.

Domenica 10, dalle 17.30, con partenza da piazza Martiri della Libertà, gli italiani The Tamarros propongono “Ambaradan” (durata 45 minuti circa): una marching band che riporta tutti, con la musica, con i costumi e le coreografie, nel pieno della disco musica degli anni ’70. Chiusura sempre domenica, ma alle 21, in piazza Marconi con la prima regionale de Nina Theatre in “Mettici il cuore” (durata 30 minuti).

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img