mercoledì 10 Agosto 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

CUORGNE’ – Festeggiati i 150 anni di fondazione del Corpo degli Alpini

Nato grazie al Generale Giuseppe Perrucchetti che, per anni ha abitato a Cuorgnè, dove ha poi trovato la morte

CUORGNE‘ – Grandi festeggiamenti si sono tenuti in questo fine settimana a Cuorgnè, in occasione del 150° anniversario di fondazione del Corpo degli Alpini, nato grazie all’idea del Generale Giuseppe Perrucchetti.

Perrucchetti per tanti anni ha vissuto a Cuorgnè. dove ha poi trovato la morte. I suoi resti ora riposano nella sua città d’origine Cassano D’Adda.

La due giorni di festeggiamenti a lui dedicati sono iniziati già sabato con la “Serata alpina rock” con la musica di Radio Gran Paradiso in piazza Martiri, mentre nella giornata di ieri si è tenuta la commemorazione istituzionale dedicata al “Papà degli alpini”.

“Ci siamo ritrovati alle 8.30 in piazza Martiri per la colazione Alpina e alle 9.30 si è tenuto l’alzabandiera presso il monumento degli Alpini. Poi, accompagnati dalla Fanfara della Sezione di Ivrea, diretta dal Maestro Marco Ruffino abbiamo sfilato per le vie della città depositando una corona alla casa del Generale Perrucchetti. Dopo un momento conviviale alla Casa di Riposo Umberto I in cui la Fanfara ha rallegrato gli ospiti, abbiamo depositato una corona preparata per l’occasione a forma di penna d’alpino, che è stata benedetta dal Cappellano Militare della Brigata Alpina Taurinense, Don Ciprian, che ha celebrato anche la Santa Messa al campo” ha commentato il Segretario del Gruppo Alpini di Cuorgnè, Roberto Lucchini.

Al termine della Messa si sono tenute le allocuzioni del 1^ Luogotenente Angelo Foti, in rappresentanza del Generale Nicola Piasente, Comandante della Brigata Taurinense; del Capogruppo della Sezione di Cuorgnè, Michele Panier Suffat; del Sindaco della Città di Cuorgnè Giovanna Cresto; del Consigliere Regionale Mauro Fava; del Presidente della Sezione di Ivrea Giuseppe Franzoso.

La giornata è terminata con il pranzo alpino presso il centro fiere dell’ex Manifattura.

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img