venerdì 27 Gennaio 2023

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

BANCHETTE – Avviato un nuovo sistema di raccolta rifiuti

L’apertura con un ciondolo elettronico della campane della raccolta dei rifiuti nasce per incentivare la corretta raccolta differenziata e limitare la presenza di rifiuti ingombranti abusivi

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

BANCHETTE – A partire da mercoledì 20 aprile 2022 i cittadini di Banchette potranno utilizzare le campane della raccolta dei rifiuti solo tramite una chiavetta elettronica reperibile in comune.

Con il nuovo anno il comune ha avviato un progetto di raccolta dei rifiuti con SCS, che prevede l’impiego di campane stradali per la raccolta di plastica, metallo, vetro, carta e indifferenziato, apribili solo elettronicamente.

La prima fase è iniziata il 28 febbraio 2022: tutti gli intestatari della tassa rifiuti (esclusi i proprietari di alloggi privi di utenze che hanno sospeso la Tari) hanno dovuto ritirare la chiavetta necessaria per l’apertura delle campane, presso il Municipio, all’ingresso del Salone Pinchia.

Da marzo sono state rimosse le vecchie campane che sono state sostituite con la nuova dotazione per il conferimento di imballaggi in vetro, imballaggi in plastica e metallo, carta e indifferenziato.

Nella seconda metà di marzo sono stati rimossi tutti i vecchi contenitori in dotazione sul territorio e, contemporaneamente alla rimozione, sono state aperte anche le ultime campane rimanenti, della carta e dell’indifferenziato.

Infine, dal 20 aprile, tutte le vecchie campane sono state chiuse e sono apribili solo con i ciondoli elettronici. Ogni ciondolo è stato abilitato per una sola postazione che diverrà l’unica a cui il cittadino potrà avere accesso per il conferimento delle varie frazioni di rifiuto, ad eccezione dell’organico che manterrà l’attuale collocazione stradale.

II progetto di raccolta rifiuti nasce per incentivare la corretta raccolta differenziata e limitare gli accessi da parte di esterni al territorio comunale. La chiavetta consente, inoltre, un controllo diretto su ogni utente rispetto al numero e alla frequenza dei rifiuti prodotti e il pagamento proporzionale in base alla quantità che produce.

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img