venerdì 27 Maggio 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

RIVAROLO CANAVESE – “Un tocco per la pace”: per raccogliere fondi la Caritas

Iniziativa nata dalla collaborazione tra Giuliana Paglia e il Centro d’Incontro Villa San Giuseppe, con il patrocinio del Comune; la Caritas gli userà per aiutare il popolo ucraino

RIVAROLO CANAVESE – Si chiama “Un tocco per la pace”, l’iniziativa lanciata da Giuliana Paglia e colta con entusiasmo dal Centro d’Incontro Villa San Giuseppe e dall’Amministrazione comunale, nelle persone del Sindaco Alberto Rostagno, e degli Assessori Helen Ghirmu e Michele Nastro.

Un modo originale per raccogliere fondi da devolvere alla Caritas di Rivarolo, utili ad aiutare la popolazione ucraina.

“Essendo operatore Shiatsu, ho coinvolto dei professionisti e dei miei ex studenti operatori shiatsu che si sono prestati volentieri e gratuitamente, a venire oggi a Villa San Giuseppe per effettuare dei trattamenti alle persone che si sono prenotate.” Illustra così Giuliana Paglia, l’iniziativa patrocinata dal Comune. “Tutto il ricavato è stato devoluto alla Caritas per aiutare la popolazione ucraina. Ringrazio Carla Pesci, Presidente del Centro d’Incontro, e Fervida Pavan per la collaborazione e il sostegno. È nata una bella sinergia.”

Sono numerose le persone che hanno ricevuto i trattamenti sia nella mattinata di oggi, sabato 2 aprile 2022, che nel pomeriggio.

“Sono contenta del risultato – conclude – inoltre è stato bello vedere uscire la gente rilassata e soddisfatta.”

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img