giovedì 1 Dicembre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

PONT CANAVESE – Mozione di sfiducia, le dichiarazioni della maggioranza

Riceviamo e pubblichiamo integralmente

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

PONT CANAVESE – Consiglio Comunale a porte chiuse (quindi nemmeno aperto ai giornalisti) questa sera, lunedì 28 marzo 2022, a Pont Canavese. Unico punto all’ordine del giorno la mozione di sfiducia avanzata dall’opposizione.
Durante la seduta, la maggioranza ha inviato un comunicato ai media con le loro dichiarazioni, che pubblichiamo qui integralmente:

“Con la premessa che il Consiglio Comunale del 21/03/2022 non ha avuto modo di svilupparsi con il terzo punto per la mancanza del numero legale poiché la maggioranza, allontanandosi dall’aula, ha voluto in questo modo sostenere il Sindaco sig. Bruno Riva e far notare ai presenti quanto fosse inutile e pretestuosa la mozione oltre ad informare i Cittadini dell’atteggiamento del Consigliere Coppo nei giorni precedenti il Consiglio Comunale presso gli uffici.

Il Sindaco, – prosegue la nota – come ha dichiarato più volte, sta regolarizzando le vicende amministrative ereditate e non. Noi Consiglieri e Assessori ne siamo ben informati e riteniamo che non ci sia nulla di “imbarazzante” o di “deplorevole” come dichiarato dalla minoranza. La cosa imbarazzante potrebbe esser accusare essendo in torto o non occuparsi delle segnalazioni, cosa che invece il Sindaco ha affrontato in modo tempestivo. Tra l’altro, la richiesta del controllo alla sua proprietà è stata richiesta dal Sindaco stesso.

Da una minoranza che si autodefinisce “di esperienza” ci aspettavamo un atteggiamento costruttivo volto al bene del paese. Invece ci troviamo davanti una minoranza con un atteggiamento pretestuoso e tendenzioso dedita esclusivamente a generare confusione e sensazionalismi. Questo atteggiamento nuoce al nostro paese e a tutti i Cittadini.

Confermiamo la nostra incondizionata fiducia al Sindaco Signor Bruno Riva a riguardo della sua carica istituzionale. Consapevoli inoltre del fatto – concludono – che non si è mai sottratto al controllo degli Enti Preposti che svolgono le loro funzioni nel pieno della loro competenza.

Si ricorda infine che la nostra etica è quella di lavorare per il paese e mai contro qualcuno.”

Pont consiglio 31122 1 Res
Foto d’archivio

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img