sabato 4 Febbraio 2023

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

VENARIA REALE – Inaugurato un nuovo punto acqua Smat in Piazza Nenni

Questo nuovo sito si aggiunge a quello di piazza Michelangelo

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

VENARIA REALE – Da oggi 25 marzo è arrivato in piazza Nenni il secondo Punto Acqua SMAT della Città di Venaria Reale. Questo nuovo sito si aggiunge a quello di piazza Michelangelo.  

I Punti Acqua sono realizzati per sostenere il consumo dell’acqua del rubinetto a scopi alimentari e consentono l’approvvigionamento di acqua di rete, a “chilometri zero”, naturale, gasata a temperatura ambiente o refrigerata. Collocati preferibilmente in giardini, piazze e luoghi di grande aggregazione essi rappresentano anche un’opportunità di riqualificazione degli spazi che li ospitano. Si calcola che un Punto Acqua, con un normale attingimento di circa 4.000 litri di acqua al giorno, permetta un risparmio di circa 1 milione di bottiglie di plastica all’anno. La qualità dell’acqua erogata è garantita dai controlli che i laboratori del Centro Ricerche SMAT effettuano quotidianamente presso i centri di produzione, di trattamento e sulle reti di distribuzione.

L’acqua è garantita e igienizzata con impianti UV; per la fornitura gasata viene utilizzata anidride carbonica liquida per uso alimentare. La portata media erogabile di acqua refrigerata è di 180 litri all’ora. Dalla sala comandi del telecontrollo SMAT, i Punti Acqua vengono monitorati e verificati in tempo reale, rilevando: i volumi di acqua erogati, sia naturale sia gassata; il livello CO2 presente al loro interno per la produzione dell’acqua gassata; i dati tecnici di funzionamento impianto, i parametri derivati, quali bottiglie non prodotte, CO2 risparmiata all’Ambiente, plastica risparmiata, TEP (tonnellate equivalenti di petrolio). Inoltre vengono rilevati i comuni segnali relativi alla sicurezza, come antintrusione e manomissione.

Il punto di distribuzione eroga acqua naturale trattata, a temperatura ambiente o refrigerata (gratuita) e acqua frizzante trattata e refrigerata (al costo di 5 centesimi per 1,5 litri).

«I vantaggi ambientali del posizionamento di un Punto Acqua SMAT sono evidenti: consentono di bere un’ottima acqua di rete a chilometro zero, con importanti ricadute positive sull’ambiente, derivanti da un minor utilizzo delle bottiglie di plastica. Una direzione che vogliamo continuare a seguire per rendere Venaria Reale sempre più ecosostenibile, anche attraverso queste azioni di risparmio e consumo dei nostri beni comuni, così importanti come l’acqua» ha commentato il sindaco della Città di Venaria Reale, Fabio Giulivi.

«I chioschi dell’acqua distribuiscono acqua di qualità costantemente controllata, la promuovono come alimento gradevole e permettono di valorizzare l’attività di SMAT. A noi sembra semplice schiacciare un pulsante o aprire un rubinetto ma, dietro a quel gesto, c’è il lavoro quotidiano dell’azienda e dei suoi 1.000 dipendenti» ha sottolineato Paolo Romano, presidente SMAT.

Il tradizionale taglio del nastro a cui hanno partecipato i rappresentanti istituzionali, oltre alla scuola elementare Rigola, con la classe 4 ^A dell’Istituto comprensivo 2, ha ufficializzato l’attivazione del nuovo Punto Acqua SMAT.

Fino a venerdì 8 aprile anche l’acqua frizzante verrà distribuita gratuitamente. Dopo tale data, sarà possibile acquistare l’acqua frizzante attraverso pagamento POS (carta bancaria, postale, di debito, di credito o prepagata), seguendo le istruzioni per la registrazione e la ricarica della carta. Dopo 5 ricariche da 5 euro, se ne riceve una in omaggio.

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img