venerdì 27 Maggio 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

BALME – Due interventi del Soccorso Alpino per escursionisti infortunati

Si segnala che in zona sono presenti numerosi lastroni di ghiaccio sia lungo il sentiero tra Balme e il Pian della Mussa

BALME – Nel pomeriggio di oggi i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese sono stati impegnati in un doppio intervento al Pian della Mussa, comune di Balme, per due escursionisti infortunati a causa di cadute su ghiaccio. Dopo due interventi effettuati lo scorso weekend, il bilancio è di 4 persone recuperate in una settimana nella stessa zona a causa di incidenti simili.


La prima chiamata di oggi è giunta alle 13.15 per un uomo che ha riportato una sospetta frattura a un femore. Sul posto è stata inviata una squadra a terra del Soccorso Alpino e un’ambulanza perché la base del Servizio Regionale di Elisoccorso era chiusa a causa della nebbia. I tecnici intervenuti hanno constatato l’impossibilità a trasportare a valle l’infortunato a causa del forte dolore. Allora con un mezzo fuoristrada di uno dei volontari è stato trasportato a monte il personale sanitario del l’ambulanza ferma a Balme che lo ha stabilizzato e imbarellato per il trasferimento a valle.

Nel frattempo un secondo escursionista ha riportato una sospetta frattura a una caviglia poco a monte del luogo dove era accaduto il primo incidente. La squadra del Soccorso Alpino lo ha raggiunto e trasportato a Balme dove ha proseguito per l’ospedale con mezzi propri.
Si segnala che in zona sono presenti numerosi lastroni di ghiaccio sia lungo il sentiero tra Balme e il Pian della Mussa, sia lungo la strada carrozzabile chiusa al traffico, per cui si raccomanda a tutti gli escursionisti che intendono effettuare entrambi i percorsi di portare con sé ramponi o ramponcini.

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img