venerdì 27 Maggio 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

NOLE – Alpinista colpito da una cascata di ghiaccio, è grave

Ricoverato al Cto di Torino, lotta tra la vita e la morte

NOLE – È ricoverato in gravi condizioni all’ospedale CTO di Torino, l’alpinista, un 62enne di Nole, che mercoledì scorso, 26 gennaio 2022, è stato colpito da una cascata di ghiaccio “Black marasma”.

È accaduto nel comune di Bellino (CN). A lanciare l’allarme era stato il compagno di cordata dopo che l’uomo era stato colpito sull’ultimo tiro dell’itinerario, perdendo conoscenza.

Sul posto era intervenuta l’eliambulanza con il tecnico di elisoccorso e l’unità cinofila da valanga del Soccorso Alpino che hanno coadiuvato l’equipe sanitaria nella stabilizzazione e nel recupero del paziente e del compagno. In seguito, l’uomo è stato ricoverato in ospedale in codice rosso.

L’uomo ha riportato un forte trauma cranico e cervicale. Pare che uno dei pezzi più grossi, colpendolo, abbia spaccato il caschetto. Molto conosciuto a Nole, il 62enne lotta tra la vita e la morte.

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img