giovedì 20 Gennaio 2022
spot_img
spot_img

VENARIA REALE – Individuati i responsabili dei secondi danneggiamenti al parcheggio Pettiti

Avevano svuotato alcuni estintori sulle auto

VENARIA REALE – Sono stati individuati dalla Polizia Municipale di Venaria anche gli autori del secondo danneggiamento del parcheggio Pettiti.

A darne notizia sui social, è Fabio Giulivi, Sindaco di Venaria Reale.

Il primo danneggiamento era avvenuto circa una settimana fa ad opera di alcuni 17enne che avevano svuotato le fioriere posizionate da poco.
“Si tratta questa volta di ragazze e ragazzi dai 12 e 13 anni – scrive – che hanno deciso di divertirsi svuotando 6 estintori sulle macchine parcheggiate e portandosene via alcuni per gioco.
I ragazzi sono stati convocati con le loro famiglie al Comando per l’identificazione ed i successivi provvedimenti del caso.
Anche per questa vicenda faremo risarcire il danno patito dalla Città e segnaleremo al Tribunale dei Minori.
Così come accaduto la scorsa settimana con “colleghi” più grandi abbiamo spiegato la gravità del gesto tenuto conto che hanno lasciato una struttura pubblica sprovvista di sistemi di sicurezza quali gli estintori. Abbiamo anche spiegato come sia folle sprecare i primi scampoli di libertà lasciati dai genitori “divertendosi” a danneggiare il patrimonio pubblico.”

Giulivi ha ringraziato nuovamente il Comandante Alberto Pizzocaro e tutti gli agenti per la veloce risoluzione dell’indagine.
“Abbiamo detto che non avremmo tollerato più nessun atto vandalico in Città: controllo del territorio e sistema di videosorveglianza diffuso sono strumenti fondamentali per risalire ai colpevoli ma soprattutto per prevenire tali gesti. Chissà che a forza di convocazioni, denunce e richieste di risarcimenti danni – conclude il primo cittadino – non passi la voglia ad alcuni di impiegare il proprio tempo libero sfasciando la città.”

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img