mercoledì 5 Ottobre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

SAN CARLO CANAVESE – Scoperto un mini arsenale nascosto in un borsone e sotterrato

Sono in corso gli accertamenti per capire se le armi sono state utilizzate

SAN CARLO CANAVESE – I Carabinieri della Compagnia di Venaria hanno trovato in piena campagna, a San Carlo Canavese, un borsone contente armi, avvolto nel nylon e sotterrato.

Un mini arsenale composto da un fucile a canne mozze, un Kalashnikov, una rivoltella Jager, un fucile a pompa e centinaia di cartucce e proiettili, oltre a un’ottica  di precisione per fucile.

Le armi, funzionanti, sono quasi tutte rubate. Ora sono in corso gli accertamenti del RaCIS, per verificare se sono state utilizzate. Si ritiene che fucili e il kalashnikov potrebbero essere stati usati per assaltare i furgoni portavalori durante gli asalti avvenuti in Canavese e tra Piemonte e Lombardia, negli ultimi anni.

cc prati verdi
Foto archivio
LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img