spot_img
lunedì 20 Settembre 2021
lunedì, Settembre 20, 2021

MONASTERO DI LANZO – Aveva 7 fuochi d’artificio manomessi, arrestato dai Carabinieri di Ciriè

I militari hanno trovato anche della droga a casa del 38enne, ora detenuto al carcere di Ivrea

MONASTERO DI LANZO I carabinieri della Tenenza di Ciriè hanno arrestato un uomo di 38 anni per detenzione di materiale esplodente.

I militari hanno effettuato una perquisizione presso l’abitazione dell’uomo, trovando 7 fuochi d’artificio di grosse dimensioni, che da una verifica effettuata dagli artificieri sono risultati manomessi. Infatti all’interno contenevano ciascuno oltre 300 grammi di polvere pirotecnica flash ad alto contenuto esplosivo. Sono in corso accertamenti per verificarne la provenienza e per capire l’eventuale utilizzo che ne sarebbe stato fatto.

L’uomo è stato anche denunciato per possesso di sostanza stupefacente in quanto nell’appartamento sono state ritrovate 5 piantine di cannabis e 10 grammi di marijuana.
Attualmente l’arrestato è detenuto al carcere di Ivrea.

.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img