lunedì 3 Ottobre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

RIVAROLO CANAVESE – Rivarolo Sostenibile protocolla 4 interrogazioni

Verranno discusse nella prossima seduta di Consiglio che si terrà giovedì 29 luglio 2021 alle 20.30, in presenza

RIVAROLO CANAVESE – Il Gruppo di opposizione Rivarolo Sostenibile, rappresentato in Consiglio comunale da Marina Vittone e Sandra Ponchia, ha protocollato quattro interrogazioni che verranno discusse durante il prossimo Consiglio Comunale in programma per giovedì 29 luglio 2021.

Diversi gli argomenti, quali, primi fra tutti, la sicurezza dei bambini che giocano allo “Spazio elementare”. I Consiglieri Vittone e Ponchia sottolineano alcune criticità e chiedono un intervento d’urgenza: l’intera area verde risulta sprovvista di barriere di protezione sul lato strada sopra citato, su cui peraltro insiste un intenso traffico veicolare e anche sul lato di Via Gallo Pecca lungo le aree di parcheggio; l’area dedicata al gioco della pallacanestro è sprovvista, sempre sul lato di Via S. Francesco, di recinzione per il contenimento dei palloni; l’area di gioco con scivolo dedicata ai bambini più piccoli, è ricoperta da uno strato di ghiaia, certamente poco adatto alle attività ludiche, anziché da tappeto erboso o pavimentazione antitrauma.

Sempre nell’ambito della sicurezza, una seconda interrogazione riguarda le manutenzioni del verde privato lungo le strade pubbliche. “Nel territorio comunale, in particolare nelle frazioni, – dichiarano – si rilevano numerose situazioni di fondi privati adiacenti strade comunali su cui insistono alberi con fronde e vegetazione spontanea che invadono la sede stradale e in certi casi hanno completamente occluso addirittura il letto delle rogge comunali, costituendo un intralcio alla viabilità e un pericolo per la pubblica incolumità. Le ordinanze del Sindaco riguardanti la manutenzione dei fondi privati adiacenti strade e rogge comunali già emesse in periodi precedenti risultano nella maggior parte dei casi non ottemperate. Richiediamo azioni efficaci per farle rispettare.”

Con una terza interrogazione Rivarolo Sostenibile chiede quando verrà attuata in modo concreto la mozione presentata e approvata nel settembre 2019, in cui il gruppo chiedeva l’istituzione di un’isola ecologica e di strategie per la promozione della raccolta differenziata ed in particolare proponeva di organizzare uno specifico servizio di raccolta degli olii alimentari esausti; dotare il Comune di eco-compattatori per il riciclo di bottiglie in plastica, pet, lattine, etc. e ad avviare rapporti convenzionali con le attività commerciali in loco, per ottenere buoni-sconto sulla spesa; realizzare, in collaborazione con gli enti preposti e i Consorzi di filiera, un’isola ecologica per il conferimento di rifiuti ingombranti, rifiuti elettronici ed informatici, etc. individuando un’area idonea nel territorio comunale, facilmente accessibile agli utenti, a cui accedere secondo orari e modalità stabilite in apposito Regolamento.

Infine un’altra richiesta circa i tempi previsti per l’attuazione della mozione approvata nel 2020 per l’istituzione “del “Regolamento per il governo dei beni comuni urbani nella Città di Rivarolo Canavese” al fine di stringere “Patti di collaborazione con i cittadini”, con i quali molti Enti Locali e i “soggetti civici” (cittadini in forma singola o associata), in seguito ad un’attività di co-progettazione, definiscono un programma di rigenerazione, cura e gestione di un bene comune e le relative forme di governo condiviso e che possono riguardare la cura e la gestione dei beni pubblici (ad esempio aree verdi, aree di gioco, piazze, marciapiedi, porzioni di edifici e/o monumenti)”.

Rivarolo Canavese Consiglio Comunale 30 Dicembre 2019 4
Foto d’archivio
LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img