mercoledì 4 Agosto 2021
mercoledì, Agosto 4, 2021
spot_img

TORINO – Per difendersi accoltella il compagno violento

Una 39enne è stata denunciata per lesioni; l'uomo è in prognosi riservata al San Giovanni Bosco

TORINO – Si è difesa da un compagno violento utilizzando un coltello da cucina, denunciata una donna di 39 anni per lesioni.

È accaduto la scorsa notte a Torino, in corso Grosseto, quartiere Madonna di Campagna. I carabinieri del Nucleo Radiomobile sono intervenuti in un’abitazione per una lite in famiglia su richiesta di alcuni condomini che hanno chiamato il 112.
In casa, i carabinieri hanno trovato un uomo di 43 anni con una ferita da arma da taglio all’addome e una donna con diverse ecchimosi al volto.

L’uomo è stato trasportato dal 118 all’ospedale San Giovanni, dove si trova ancora ricoverato in prognosi riservata, e la compagna è stata trasportata al Maria Vittoria. La donna è stata dimessa con un prognosi di 5 giorni e ha raccontato ai militari dell’Arma di aver agito per legittima difesa per difendersi dal compagno violento.

La 39enne ha precisato di essere stata picchiata violentemente e che per difendersi ha impugnato un coltello da cucina con il quale ha ferito il compagno all’addome.
Durante il sopralluogo è stato sequestrato il coltello utilizzato dalla donna per difendersi dalla aggressione dell’uomo.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img