lunedì 2 Agosto 2021
lunedì, Agosto 2, 2021
spot_img

TORINO – Un fermo per l’omicidio del 52enne trovato accoltellato in cantina

Si tratta del fratello rintracciato a Rovereto (Trentino)

TORINO – Un fermo per l’omicidio del 52enne, Enrico Pellegrini, il cui cadavere, con un coltello piantato nel bulbo oculare, è stato trovato ieri, domenica 27 giugno 2021, nella cantina di uno stabile in via Principi d’Acaja a Torino.

Oggi la Procura della Repubblica di Torino, sulla base delle risultanze investigative prodotte dai carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale dell’Arma del capoluogo piemontese e della Compagnia Torino San Carlo, ha emesso un decreto di fermo nei confronti del presunto autore dell’efferato omicidio. Si tratta del fratello della vittima, rintracciato nella notte a Rovereto (Trento), dove è stato condotto in una caserma dell’Arma.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img