martedì 11 Maggio 2021

FRONT – Non verrà soppresso il pitbull che ha aggredito i padroni

È risultato non essere un'animale aggressivo; l'episodio si è verificato perchè avevano cercato di togliergli un riccio dalla bocca

FRONT – Non verrà soppresso Yago, il pitbull che lo scorso sabato, 24 aprile, aveva aggredito i proprietari.

Un episodio mai verificatosi prima. I coniugi, 63 anni il marito e 69 la moglie, avevano cercato di togliere un riccio dalla bocca del cane, e lui si era rigirato, provocando loro ferite al volto e alle braccia guaribili in tre mesi. Ora Yago è stato affidato ad una struttura di Settimo Torinese.

urbanlungo

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img